FANDOM


Buster è il principale antagonista del film Disney del 2001, Lilli e il vagabondo II - Il cucciolo ribelle, sequel del film del 1955.

Personalità

È il capo dei cani randagi e la sua razza sembra essere un mix Doberman / Rottweiler. È molto interessato ad Angel e la chiama "la sua ragazza", anche se lei lo disprezza e lo enfatizza ripetutamente. Ha finto di essere gentile con Zampa quando ha cercato di trasformarlo in un cane randagio. Ma in realtà, è un egoista, arrabbiato, arrogante che ha usato Zampa per vendicarsi di Biagio per aver scelto Lilli su di lui, anche se avrebbe dovuto essere di supporto a Biagio per trovare l'amore.

Presenze

Lilli e il vagabondo II - Il cucciolo ribelle

Viene visto per la prima volta a lanciare il cappello da cacciatore di prede ; più tardi, quando scopre Zampa, decide che prima di renderlo un "cane randagio" gli darà un "test" per dimostrare che è abbastanza coraggioso. Il test è di recuperare una lattina dal vicolo di Reggie . Tuttavia, Zampa ha finito per mandare Reggie al canile dopo un grande inseguimento, il che fa alzare gli occhi verso di lui dai cani randagi e ha fatto ingelosire Buster. Più tardi quel giorno, i cani randagi rivelano a Zampa che Biagio (il padre di Zampa) e Buster erano una volta i migliori amici, e Buster, che è stufo del falso racconto di Sparky sul destino di Biagio, rivela la vera versione del perché Biagio lasciò la giunca Cani: si innamorò di Lilli, che Buster considera un tradimento alla loro amicizia. Sottolinea quanto fosse arrabbiato che Biagio non seguisse le regole.

Il giorno successivo, alla festa del 4 luglio, Buster viene visto guardare la famiglia di Zampa dai cespugli e realizza la relazione tra Biagio e Zampa vedendo che si graffiano allo stesso modo. Poi dice a Zampa che per il suo "test finale" vuole che lui rovini il loro picnic e rubi il loro pollo. Zampa lo fa per dimostrare che non è un cane di casa. Buster quindi conduce i cani randagi a devastare le celebrazioni e poi incontra Zampa (e Biagio) in un vicolo cieco dove convince Zampa ad abbandonare suo padre, cosa che fa Zampa, lasciando il povero vagabondo depresso. Buster quindi ufficialmente lascia entrare Zampa rimuovendo il colletto.

Più tardi, quando Angel affronta Zampa nel scegliere di essere un cane randagio invece di tornare alla sua famiglia, Zampa rivela accidentalmente il desiderio segreto di Angel di avere una famiglia, e Buster la caccia via dalla discarica . Quando Zampa cerca Angel, Buster pensa che Zampa vuole diventare un cane di casa e usa uno dei suoi membri come esca per avere Zampa catturato dall'accalappiacani e finalmente ottenere la sua vendetta contro il vagabondo. Quando Zampa viene catturato mentre sta scappando dal cacciatore di cani, vede Buster e pensa che lo salverà. Buster rifiuta e se ne va, ignorandolo. Zampa improvvisamente scopre che Buster in realtà stava facendo tutto questo per vendetta, e alla fine si rende conto che una famiglia è più delle regole.

Dopo essere fuggiti dal canile , Zampa, Biagio, Whisky e Fido tornano alla sfasciacarrozze, dove Zampa recupera il colletto e intrappola Buster sotto una pila di cianfrusaglie. Gli altri cani randagi, che decidono di trovare le loro famiglie, abbandonano Buster, lasciandolo solo e bloccato mentre Buster implora che tornino e lo tirino fuori dalla spazzatura. Non è noto se uscisse mai.

Le regole di Buster

  1. Nessuno è mai adottato.
  2. Stai lontano dagli altri cani di casa.
  3. I cani di casa sono nemici dei randagi.
  4. Nessun amore umano.
  5. Gli umani rovinano la vita di tutti gli altri.
  6. Nascondi da qualche parte per evitare gli accalappiacani.
  7. Nessun colletto
  8. Non sono ammessi cani domestici.
  9. Nessuna adozioni per animali domestici.
  10. Obbedire o sarai cacciato fuori.
  11. Il problema di Buster è il problema di Buster.

Galleria

Per approfondire, vedi la voce Buster (Lilli e il vagabondo)/Gallery.

Curiosità

  • Buster è l'unico cane randagio ad avere un diverso doppiatore per cantare; gli altri artisti della voce dei cani randagi cantavano loro stessi.
  • Buster stabilisce le regole per la sua nuova famiglia in discarica e ha imparato la prima regola sull'essere un cane randagio molto tempo fa.
  • È il primo principale antagonista a essere mai evitato.
  • Buster è uno dei pochi nemici principali a non morire; tuttavia, il suo destino era invisibile ed è invece lasciato all'immaginazione degli spettatori.
  • Ha una somiglianza con Roscoe e DeSoto. Sono tutti della stessa razza, tranne che è possibile che Buster non sia un Doberman di razza. Potrebbe essere una razza mista Doberman / Rottweiler, chiamata anche "Rotterman".


v - m - d
Lady and the Tramp Logo
Media
Lilli e il vagabondo (colonna sonora) • Lilli e il vagabondo II: Il cucciolo ribelleHouse of Mouse - Il Topoclub
Personaggi
LilliBiagioWhiskyFidoZia SaraSi e AmGianni CaroTesoroJuniorTonyJoeAccalappiacani Cani randagiCastoroRattoCani del canileZampaAngelAnnette, Collette e DanielleBusterReggieFrancoisSparkyMoochRubyScratchyOtis
Canzoni
Originali: Un osso per il futuroChe cos'è un pupo?La La LuSiam siamesiDolce sognarÈ un briccone
Sequel: Benvenuto a casaUn mondo senza confiniQuelli di periferiaNon mi sono mai sentito cosìC'è chi ti vuole bene
Luoghi
Casa di LilliZooRistorante di TonyCanileDiscarica
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.