Disney Wiki
Advertisement


Cenerentola III: A Twist in Time è il terzo e ultimo sequel diretto al video del classico animato della Walt Disney Pictures del 1950 Cenerentola. Canonicamente, è una continuazione dell'originale Cenerentola, piuttosto che Cenerentola II: I sogni diventano realtà, anche se a causa della sua insolita sequenza cronologica riconosce gli eventi di Cenerentola II: I sogni diventano realtà utilizzando alcuni dei suoi personaggi. Il film è uscito il 6 febbraio 2007 e classificato G dalla MPAA. Il film è diretto da Frank Nissen e presenta le voci di Jennifer Hale e Susanne Blakeslee. Per l'uscita nel Regno Unito del film, era semplicemente intitolato Cenerentola: A Twist in Time, senza alcun accenno al fatto che fosse un sequel. È stato presentato in anteprima mondiale su Toon Disney il 3 dicembre 2007.


Complotto

È passato un anno da quando Cenerentola ha sposato il principe. Entrambi si dirigono nella foresta per partecipare al loro anniversario di matrimonio che i topi e la Fata Madrina hanno preparato per loro. Nel frattempo, Anastasia e Drizella, che attualmente si occupano delle faccende domestiche di Cenerentola, non si divertono. Anastasia riesce a seguire Cenerentola e il principe dove si celebra l'anniversario. Capendo che è stata la magia a dare a Cenerentola il suo "per sempre felici e contenti", fa scorrere la bacchetta della Fata Madrina quando la lascia cadere. Anastasia torna a casa rapidamente e lo mostra a Lady Tremaine e sua sorella, entrambe pensando che sia solo un bastone e che ha perso la testa.

La Fata Madrina si presenta e tenta di riavere la bacchetta da Anastasia, che la trasforma accidentalmente in una statua. Impressionata, Lady Tremaine prende la bacchetta e inverte il tempo per annullare il lieto fine di Cenerentola tornando agli eventi alla fine del primo film, nel tentativo di rendere ancora una volta la vita di Cenerentola una miseria. Realizza quella che in origine era una piccola scarpa che può adattarsi a una delle dita dei piedi di Anastasia, adattarsi al grande piede di Anastasia con la sua magia con Cenerentola rinchiusa nella sua torre, solo per essere liberata per vedere Anastasia e Drizella andarsene. Mentre parla con Cenerentola mentre sta per darle l'altra scarpetta di vetro che tira fuori, Lady Tremaine la afferra con il suo bastone e la frantuma. Furiosa, Lady Tremaine affronta Cenerentola e non le permette di avvicinarsi al principe o al palazzo, ma le permette di ripulire questo pasticcio. Quando Lady Tremaine se ne va, questo porta Jaq e Gus ad apparire e una Cenerentola con il cuore spezzato a cantare "More Than a Dream". Gus e Jaq provano a tirarla su di morale, Jaq dicendo che "Il principe sa che ha ballato con Cenerentola la scorsa notte!" e dà a Cenerentola l'idea di andare a trovare il principe e convincerlo che hanno ballato insieme.

Tornando alla famiglia adottiva, sono arrivati al castello, dove il principe sta parlando mentre combatte con la spada con suo padre. Entrano in discussione su come il re sia stato subito colpito dalla sua regina, la madre del principe, morta anni prima. Con l'arrivo di Anastasia, il principe è, all'inizio, contento perché pensa che sia la ragazza con cui ha ballato (Cenerentola), ma leggermente deluso quando vede Anastasia. Le dice che lei e la sua famiglia avranno una scorta a casa, ma Lady Tremaine usa la bacchetta per fargli dimenticare con chi ha ballato davvero e sposare Anastasia quella notte. Il principe cade nell'incantesimo e, credendo di aver ballato con Anastasia, le dà l'anello per sposarli. Anastasia va iper e accetta il matrimonio.

Nel frattempo, Gus e Jaq avevano assistito a questo evento da una lampada in alto sopra la scena da quando erano entrati con Cenerentola, che sosteneva di essere l'acchiappa topi reale per entrare. Gus e Jaq giocano insieme e, durante la visione di questa scena, si precipitano a dirlo a Cenerentola. Più tardi, Cenerentola viene vista affrontare il principe ed entrambi sono confusi, il principe pensa di aver ballato con Anastasia ma Cenerentola sa la verità. Viene interrotta dal dire cosa è realmente successo e viene costretta ad andare a cercare i topi (Jaq e Gus) che sono entrati nel castello. Cenerentola viene collocata nella cantina dove Gus e Jaq le raccontano cosa aveva fatto Lady Tremaine al principe, Cenerentola ora ha deciso di riprendersi la bacchetta.

Anastasia e il principe hanno un momento in cui ballano e Anastasia gli calpesta ripetutamente il piede per sbaglio. Ha dimostrato di essere un po' goffa quando si tratta di ballare, poiché ha iniziato a inciampare all'indietro. Tutti guardavano con orrore mentre erano preoccupati che la scarpetta di vetro di riserva, quella che Cenerentola aveva regalato al principe quando l'originale andò in frantumi, potesse andare in pezzi anche lei. Fortunatamente, è atterrata sul sedere. La pantofola non si è rotta, nessuno si è fatto male e tutti sono stati sollevati. Quando il valzer è finito, il re la chiama in un'altra stanza, mentre il duca porta fuori il principe e le racconta di sua moglie. Le diede il bene più prezioso della regina, che è una conchiglia. Sia il re che la regina stavano camminando un giorno su una spiaggia, inconsapevoli l'uno dell'altra, e allo stesso tempo cercarono la conchiglia. Le loro mani si incontrarono e si innamorarono. Permette ad Anastasia di tenere il guscio, che ne viene colpito all'istante. Il principe dice al duca che non ha sentito nulla quando la sua mano si è collegata a quella di Anastasia, ed è ancora una volta confuso. Jaq e Gus entrano nella stanza in cui si trova la famiglia adottiva e la coda di Lucifero riesce a prendere fuoco, provocando la famosa frase "Qualcuno ha messo fuori il gatto!" entrando in gioco. Anastasia gli lancia un cuscino contro e lo colpisce dritto al muro, la matrigna chiede che qualcuno chiami la governante. Cenerentola entra nella stanza sotto mentite spoglie con una cuffia da cameriera del castello che le copre occhi e capelli.

Lady Tremaine si toglie il cofano per rivelare Cenerentola. Jaq e Gus prendono la bacchetta e i tre corrono lungo i corridoi mentre vengono inseguiti dalle guardie. Jaq e Gus usano la magia della bacchetta. Trasformano prima Lucifero in un jack nella scatola, poi un Lucifero di dimensioni ridotte, quindi torna alla normalità quando è nella tana del topo. Cenerentola arriva a una scala dove appare il principe; Il tentativo di Cenerentola di spezzare l'incantesimo su di lui in modo che ricordasse con chi ha davvero ballato viene interrotto quando le guardie la raggiungono e Lady Tremaine riprende la bacchetta. Cenerentola riesce a mettere la mano su quella del principe, cosa che lo ha scioccato e ora sconcertato. Lady Tremaine ordina a Cenerentola di essere sulla prossima nave in esilio dal regno.

Nel tardo pomeriggio, il principe viene visto parlare con suo padre, ma forse fa un cenno in un piccolo camerino. Parla con Jaq e Gus, che eseguono la canzone "At the Ball" spiegando che ha ballato con Cenerentola e che è sotto un incantesimo. Questo lo fa affrettare fuori dalla stanza e verso le scale dove affronta suo padre, che gli proibisce di scendere le scale. Il principe accetta, solo per saltare fuori dalla finestra e scendere dai rampicanti, poi sale sul suo cavallo e chiede a una delle guardie di dirgli dove si trova Cenerentola. Si precipita in suo soccorso in modo che non venga mandata via per sempre, il re permette che ciò accada quando lo vede. Il principe e il suo fidato destriero corrono dietro alla barca, dove finiscono per correre attraverso un faro e il cavallo ha paura dell'altezza. Il principe viene visto volare sulla barca e usare una piccola lama contro la vela per ammorbidire la sua caduta. Vede Cenerentola e mette la sua mano contro la sua e sa che è stata lei a ballare con lei, rompendo così l'incantesimo di Lady Tremaine e propone a Cenerentola, che accetta felicemente.

Tornano al castello e il re ordina che Lady Tremaine, Anastasia e Drizella vengano arrestate. Svaniscono e il principe dice che è Cenerentola che vuole sposare. Quando Cenerentola è davanti a uno specchio e si sta preparando per il suo matrimonio, Lady Tremaine appare da un armadio dietro Cenerentola con Anastasia... ora sembra identica all'aspetto di Cenerentola. Lady Tremaine poi fa sparire Cenerentola in una carrozza di zucca. Questa è una versione malvagia e una versione umana di Lucifero come autista. L'intento è quello di ucciderla. Con l'aiuto di Jaq ​​e Gus, i tre scappano dalla carrozza di zucca e Lucifero e tornano sul cavallo che è stato utilizzato.

Cenerentola torna al matrimonio giusto in tempo per assistere, con suo stupore, Anastasia (sempre usando l'aspetto di Cenerentola) dicendo "Non lo faccio", e dichiarando che vuole essere amata solo per se stessa, avendo capito che non lo fa ama davvero il principe. Furiose, Lady Tremaine e Drizella si rivelano. Il re ordina alle sue guardie di catturare Lady Tremaine. In un impeto di lussuria e senza paura, Lady Tremaine usa immediatamente la bacchetta e li trasforma tutti in vari animali mentre si lanciano tutti verso di lei, quindi non possono raggiungerla, mentre Drizella le dice di trasformare Anastasia in un rospo. Determinata a difendere Anastasia per la sua onestà, Cenerentola affronta Lady Tremaine e le proibisce di usare la magia su entrambi. Quando una imperturbabile Lady Tremaine tenta di trasformare sia Cenerentola che Anastasia in rospi, il principe interviene e usa la sua spada per riflettere l'incantesimo contro i due, facendo scomparire sia Lady Tremaine che Drizella per poi riapparire nella cantina come rospi.

Anastasia riunisce Cenerentola con il principe e raccoglie la bacchetta e torna al suo aspetto normale, poi dà la bacchetta a Cenerentola e tenta di restituire la conchiglia al re, che le lascia tenere dicendo: "Tutti meritano il vero amore. " Cenerentola perdona Anastasia e i due si riconciliano, mettendo saldamente la loro animosità dietro di loro. Sia Cenerentola che Anastasia riportano in vita la Fata Madrina dal suo stato di pietra, che si offre di annullare il cambiamento degli eventi di Lady Tremaine, ma l'offerta rimane sconosciuta, poiché Cenerentola e il Principe si sposano quel giorno.

I titoli di coda mostrano diversi dipinti raffiguranti il cast principale prima di mostrare la scena dei titoli di coda che mostra sia Drizella che Lady Tremaine che vengono riportate alle loro forme umane, ma ora devono lavorare per Cenerentola, indossando esattamente gli stessi vestiti che l'hanno costretta a indossare, affermando che lavoreranno nel palazzo come servitori, urlando con loro grande orrore.

Colonna sonora

Le canzoni originali contenute nel corpo del film, tra cui "Perfectly Perfect", "More Than a Dream" (e la sua ripresa) e "At the Ball" sono state scritte dai frequenti cantautori Disney Alan Zachary e Michael Weiner. Hayden Panettiere ha eseguito la canzone dei titoli di coda, "I Still Believe", ed è stato creato un video musicale come caratteristica bonus del DVD. La colonna sonora originale è stata composta da Joel McNeely. Una colonna sonora ufficiale deve ancora essere pubblicata.

Pubblicazione

Cenerentola III: A Twist in Time è stato rilasciato il 6 febbraio 2007 ed è tornato al Disney Vault il 31 gennaio 2008.

Caratteristiche

Giochi e attività

  • Gioco Bibbidi-Bobbidi
  • La sala da ballo di Cenerentola (DVD-ROM)

Musica e altro

  • Video musicale "I Still Believe" di: Hayden Panettiere

Dietro le quinte Disney

  • Dietro le quinte di "Twice Charmed" della Disney Cruise Line
  • Primo sguardo al nuovo DVD "Disney Princess Enchanted Tales"

Ricezione

Cenerentola III ha ricevuto una risposta per lo più positiva tra i sei critici compilati su Rotten Tomatoes, che gli hanno assegnato una valutazione del 75% e il film ha ottenuto un punteggio del 71% tra gli utenti di Rotten Tomatoes. Lo scrittore della rivista Slate Dan Kois usa Cenerentola III per difendere i meriti dei sequel diretti al video della Disney, dopo che la Disney ha annunciato che avrebbe eliminato la produzione di altri sequel. Kois fa notare che in Cenerentola III, la malvagia sorellastra (Anastasia) - originariamente una "caricatura stupida" - diventa finalmente un personaggio completamente incarnato e alcune delle assurdità del film originale vengono delicatamente derise. Tuttavia, molti fan dell'originale Cenerentola sono molto sconvolti da questa terza puntata della serie. Molti hanno notato numerose somiglianze tra la premessa del film e quella di Twice Charmed: An Original Twist on the Cinderella Story, un musical teatrale in stile Broadway creato da Walt Disney Creative Entertainment che attualmente gira sulla Disney Cruise Line. The Nostalgia Chick lo ha valutato come il sequel Disney "meno orribile" .

Curiosità

  • Prima di subire il lavaggio del cervello da Lady Tremaine, il Principe Azzurro ammette di non aver pensato che una ragazza a caso potesse adattarsi alla pantofola. Questo è ironico poiché qualsiasi ragazza la cui misura di scarpe fosse la stessa di Cenerentola potrebbe indossare la scarpetta di vetro.
  • Questo è anche menzionato nel primo episodio della settima stagione di C'era una volta, dove una versione di Cenerentola racconta a Henry Mills quanto sia strana la storia. Questo episodio presenta anche Lady Tremaine, che ottiene la bacchetta della Fata Madrina.
  • A causa dell'interferenza di Lady Tremaine con la sequenza temporale, gli eventi del secondo film Dreams Come True non sono mai accaduti, ma alcuni eventi potrebbero ancora accadere.
  • Bruno il segugio dei primi due film è molto probabilmente assente nel film a causa dei limiti di budget.
  • Ogni volta che Lady Tremaine e Drizella usano la bacchetta magica, la magia è verde; questo forse riflette le loro personalità negative e gelosie.
  • La magia che usa Anastasia, invece, è sempre bianca, poiché riflette meglio la sua personalità addolcente
  • Lady Tremaine o era troppo a buon mercato o non poteva permettersi di assumere un aiuto dopo che Cenerentola si era trasferita, costringendo così le sue figlie a prendersi cura delle faccende domestiche.
  • Il destino di Lucifero non è mai stato rivelato.
  • Questo film ha mostrato lo sviluppo del personaggio di Cenerentola, dall'essere una principessa "reattiva" a una più "proattiva", elevandola così allo stesso livello caratteristico delle principesse del Rinascimento e del Revival.
  • Alcuni punti della trama nel culmine del film (come Cenerentola che assiste ad Anastasia che dice "Io... non lo faccio" e la successiva riconciliazione tra i due) sono stati rimossi dalla maggior parte degli adattamenti romanzati.
  • Questo è il primo film Direct-to-DVD a contenere il nuovo logo della Walt Disney Pictures dal 2006 in poi.
  • Oltre ai titoli di coda, vengono mostrate diverse parodie di dipinti, come uno di The Scream con il Granduca di Edvard Munch e Gus in una parodia di The Blue Boy di Thomas Gainsborough.

Galleria

L'angoscia di Anastasia perché la scarpetta di vetro non si adatta al suo enorme piede

Anastasia balla con il principe

Anastasia balla con il principe


Advertisement