Disney Wiki
Etichetta: Modifica sorgente
(Aggiunte categorie)
 
(Una versione intermedia di uno stesso utente non è mostrata)
Riga 1: Riga 1:
La '''Confederazione dei Sistemi Indipendenti''' era il governo del movimento separatista guidato pubblicamente dal [[Conte Dooku]] (e segretamente guidato da [[Palpatine|Darth Sidious]]). I Separatisti sono la principale fazione antagonista della trilogia prequel e di  ''[[Star Wars: The Clone Wars]]''.
+
La '''Confederazione dei Sistemi Indipendenti''' era il governo del movimento separatista guidato pubblicamente dal [[Conte Dooku]] (e segretamente guidato da [[Palpatine|Darth Sidious]]). I Separatisti sono la principale fazione antagonista della trilogia prequel e di ''[[Star Wars: The Clone Wars]]''.
   
 
Poco dopo la fine delle Guerre dei Cloni; Palpatine sciolse la Confederazione dei Sistemi Indipendenti e la riorganizzò nell'[[Impero Galattico]], insieme alla [[Repubblica Galattica]].
 
Poco dopo la fine delle Guerre dei Cloni; Palpatine sciolse la Confederazione dei Sistemi Indipendenti e la riorganizzò nell'[[Impero Galattico]], insieme alla [[Repubblica Galattica]].
Riga 11: Riga 11:
 
*[[Lux Bonteri]] (precedentemente)
 
*[[Lux Bonteri]] (precedentemente)
 
*Ammiraglio Trench
 
*Ammiraglio Trench
  +
[[Categoria:Gruppi di personaggi]]
  +
[[Categoria:Personaggi di Star Wars]]
  +
[[Categoria:Organizzazioni di Star Wars]]
  +
[[Categoria:Personaggi militari]]
  +
[[Categoria:Eserciti]]
  +
[[Categoria:Organizzazioni]]
  +
[[Categoria:Cattivi]]
  +
[[Categoria:Antagonisti]]

Versione attuale delle 19:18, 2 feb 2021

La Confederazione dei Sistemi Indipendenti era il governo del movimento separatista guidato pubblicamente dal Conte Dooku (e segretamente guidato da Darth Sidious). I Separatisti sono la principale fazione antagonista della trilogia prequel e di Star Wars: The Clone Wars.

Poco dopo la fine delle Guerre dei Cloni; Palpatine sciolse la Confederazione dei Sistemi Indipendenti e la riorganizzò nell'Impero Galattico, insieme alla Repubblica Galattica.

Separatisti noti