Disney Wiki
Advertisement

Corvi sono personaggi di supporto e di importanza rilevante del Classico Disney Dumbo. Sono figure paterne di Dumbo assieme a Timoteo e saranno coloro che daranno a Dumbo la "piuma magica" per credere nella sua capacità nascosta e che gli insegneranno a volare.


Caratteristiche

Si tratta di cinque corvi che vivono in un campo piuttosto lontano dal circo di Dumbo. Sono scherzosi e umoristici, ma di buon cuore; anche se all'inizio prendono in giro l'ipotesi di Timoteo secondo cui le orecchie di Dumbo gli avrebbero permesso di volare, in seguito trovano il modo di aiutarlo, dandogli una "piuma magica" che gli permetterebbe di alzarsi in volo.

Sono stati oggetto di varie controversie perché creduti uno stereotipo, addirittura "offensivo", della cultura afroamericana degli anni '30 e '40 del XX secolo. Inoltre, il nome originale del leader doppiato dal caucasico Cliff Edwards, Jim Crow, porta lo stesso nome di una serie di leggi riguardanti la segregazione razziale emanate tra il 1876 e il 1965 negli Stati Uniti del Sud. Il nome non viene mai menzionato nel film, ma lo scopo per cui era stato pensato era quello di essere una presa in giro sarcastica e una satira verso le leggi di segregazione razziale Jim Crow. Il nome Jim Crow venne poi cambiato in Dandy Crow negli anni '50 per evitare controversie e fraintendimenti, ma sfortunatamente il pubblico lo conosce ancora con il nome originale Jim Crow, alimentando ad oggi la controversia. Quattro dei corvi sono stati doppiati da attori e cantanti afroamericani.

Ward Kimball (Disney Legend), il capo animatore dei corvi, usò come riferimenti live-action per animare i personaggi, i loro movimenti e le loro danze il duo di ballerini afroamericani famosi al tempo come Jackson Brothers (Freddy e Eugene Jackson). Descrisse inoltre i personaggi come caricature e parodie dei neri del proletariato dell'epoca, ispirati allo stesso tempo agli artisti afro-americani del mondo dello show-business di quel tempo e vestiti secondo la moda di allora.

Fra i maggiori sostenitori e difensori dei corvi di Dumbo vi sono l'attrice/doppiatrice afroamericana Whoopi Goldberg, che si è dichiarata una grand fan dei personaggi e ha espresso nel 2017 il suo desiderio di vedere di più nel merchandise Disney i personaggi, "perché quei corvi cantano la canzone del film che tutti ricordano, amano e cantano" (Giammai gli elefanti volar), e il primo animatore afroamericano alla Disney negli anni '50 Floyd Norman, quest'ultimo grande e vicino collaboratore di Walt Disney e grande amico di Ward Kimball, nonché creatore di un suo blog (MrFun's Journal) e di un articolo del 2019 in difesa di Dumbo, i corvi, Walt e gli animatori e parlando a grande sfavore della tendenza troppo "politicamente corretta" che ha invaso soprattutto gli Stati Uniti aggiungendo; "Se trovate Dumbo di Walt Disney razzista è solo un vostro problema" (l'articolo in questione è intitolato infatti "Black Crows and Other PC Nonsense"). Entrambi gli artisti sono anche stati nominati e premiati come Disney Legends. Altri importanti sostenitori sono il critico cinematografico e storico dell'animazione Leonard Maltin (che considera Dumbo il suo film Disney preferito), John Lasseter, gli storici dell'animazione e critici Neal Gabler, John Canemaker, Alex Wainer, Micheal Wilmigton, l'animatore Eric Goldberg e lo scrittore scozzese John Grant.

Curiosità

  • Nel racconto originale, Dumbo veniva aiutato da un gufo anziché da dei corvi.
  • Informazioni dietro la creazione dei corvi si possono trovare nei video ufficiali di Disney "Making of Dumbo".
  • I corvi della vita reale sono fra gli animali più intelligenti del pianeta, capaci persino di provare empatia, proprio come quelli del film. Inoltre i personaggi non si basano sullo stereotipo comune nella decade precedente dei personaggi interpretati da Stepin Fetchit e questo è stato un grande passo in avanti e un'evoluzione per l'epoca.
  • I corvi, come i lavoratori afroamericani sfruttati dal direttore del circo, sono un riferimento alla situazione razziale di quel tempo nel sud degli Stati Uniti (oltre che un tributo agli intrattenitori e agli artisti jazz afroamericani dell'epoca come Cab Calloway e Louis Armstrong, e uno dei corvi si chiama "Fats", come il musicista e cantante Fats Waller), non a caso il film è ambientato nella Florida del 1941, con anche riferimento alla Seconda Guerra Mondiale in quell'anno.
  • Il film si apre con uno stormo di cicogne bianche e si conclude con uno stormo di corvi neri che volano in formazione a V, chiudendo così il cerchio.
  • I personaggi fanno delle apparizioni in altre produzioni Disney: nella serie House of Mouse come ospiti dell'omonimo locale notturno, nel film a tecnica mista del 1988 Chi ha incastrato Roger Rabbit come la band di musicisti di Jessica Rabbit, nella miniserie trasmessa su Disney Junior A Poem Is..., e in un breve cameo nell'episodio del 2018 della serie animata Mickey Mouse intitolato Nuovi Panni (New Shoes in originale) assieme a Dumbo, Timoteo, Casey Jr. e Casey Jones. In Ralph spacca Internet, uno screenshot raffiguante i corvi con Dumbo e Timoteo può essere visto intorno al Cappello da Stregone nel padigione Disney Animation in Oh My Disney.
  • Nessun nome per i personaggi viene menzionato o citato nel film originale. Tuttavia, l'unica volta in cui il leader dei corvi viene chiamato col suo nome originale, "Jim", nell'adattamento italiano del 1948 (prima del cambio di nome) è una singola volta nella versione italiana della "When I See an Elephant Fly".

Voci correlate

v - m - d
link={{{franchise}}}
Media
Film e televisione: Dumbo (1941)House of Mouse - Il TopoclubDumbo (2019)
Videogiochi: La rivincita dei cattiviDisney Emoji Blitz
Progetti abbandonati: Dumbo II
Personaggi
DumboTimoteoSignora JumboElefantesse del circoDirettore del circoCicognaCasimiroElefanti rosaCorviAnimali del circoClown

Remake: Holt FarrierV.A. VandevereColette MarchantMilly FarrierMax MediciJoe FarrierMiss AtlantisNeils SkelligRufus Sorghum

Oggetti
Piuma magica
Luoghi
CircoDreamland
Canzoni
La canzone della cicognaCasimiroRoustaboutsBimbo mioLa canzone dei clownLa parata degli elefanti rosaGiammai gli elefanti volar
Advertisement