«Tutto ha un profumo più delizioso quando si è ricchi. Anche io!»
―Dijon[fonte]


Dijon è un ladro e l'antagonista secondario in Zio Paperone alla ricerca della lampada perduta. È apparso anche nella serie TV DuckTales.

Apparizioni

Zio Paperone alla ricerca della lampada perduta

All'inizio del film Dijon lavora per Zio Paperone come guida assunta, ma in realtà è al servizio del suo padrone, Merlock, che vuole recuperare la lampada magica rubata da lui da Collie Baba. Per gran parte del film, Dijon interpreta il ruolo del cattivo di rilievo comico, con una gag ricorrente che è la perdita frequente dei suoi pantaloni.

Più tardi nel film, Dijon ottiene la lampada e diventa il nuovo padrone di Genio (su suggerimento di Genio, poiché non vuole essere riportato a Merlock), quindi desidera che il deposito di Paperone sia in suo possesso. Quando Paperone trova Dijon nel deposito e lo affronta riguardo a Genio, Dijon chiama le guardie per cacciare Paperone dalla proprietà. Dopo che Merlock ha messo il talismano sulla lampada, nota Dijon sotto il tappeto e desidera che Genio trasformi il povero ladro in un maiale. Successivamente viene riportato alla normalità dopo la sconfitta di Merlock.

Alla fine del film, Dijon tenta di scappare dal deposito dopo aver riempito i pantaloni con monete d'oro. Paperone lo vede e insegue Dijon in città, urlando "Qualcuno, fermi quei pantaloni!"

Ducktales

Dijon con la Banda Bassotti.

Dijon è apparso in seguito nella serie DuckTales. In "L'invasione delle Pulci Metallivore", Cuordipietra Famedoro assume Dijon per consegnare acari metallici che mangiano oro a Paperone.

Nell'episodio finale della serie, "Il tocco magico", Dijon incontra Paperone in un mercato in India, ma finisce per essere cacciato da Paperone e si nasconde in un tempio vicino. Dentro, incontra suo fratello Poupon, capo della Confraternita dell'Oca Dorata, ed è incaricato di custodire la reliquia inestimabile. Tuttavia, l'avidità di Dijon ha la meglio su di lui e ruba l'oca, innescando una catena di eventi che alla fine minaccia di pietrificare l'intero pianeta in oro. Alla fine, la crisi è evitata e Dijon sembra aver imparato la lezione per non rubare, ma Paperone finisce per rincorrerlo quando scopre che Dijon ha preso l'orologio.

DuckTales (2017)

D'jinn nel reboot di DuckTales.

Dijon appare nella seconda stagione reboot e nell'episodio Alla ricerca della lampada ritrovata! in cui viene ribattezzato Faris D'jinn per sembrare più autenticamente arabo. È stato anche cambiato da cane a sciacallo. D'jinn proviene da una lunga schiera di guerrieri che hanno protetto una lampada per secoli prima che fosse presa da Paperone. Viene rivelato che la lampada è vuota e il motivo per cui la proteggono è perché discendevano da un genio che divenne mortale quando la donna che amava lo liberò. Il personaggio è più serio e competente in questa versione. D'jinn è anche più eroico in questa versione. D'jinn fa una breve apparizione in L'invasione lunare dove lui e Amunet sono visti mentre si occupano dei Lunari mentre attaccano l'Egitto.

Galleria

Disney d.png
Disney Wiki ha una galleria di immagini su Dijon.

Curiosità

  • Il suo nome nella serie originale deriva da un tipo di senape francese.
  • Il suo nome nella serie 2017 deriva da Djinn, che è la parola originale per genio.
*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.