Gazeem è l'antagonista minore di Aladdin, che appare solo all'inizio di quel film.

È stato doppiato da Charlie Adler.

Ruolo

Di notte, nel mezzo del deserto arabo, Gazeem incontra Jafar, un incontro per il quale è apparentemente in ritardo. Mostra a Jafar che è riuscito a rubare l'altra metà dell'amuleto scarabeo dorato usato per evocare la Caverna delle Meraviglie, anche se ha dovuto tagliare alcune gole per ottenerla. Sopprime la sua metà dell'amuleto quando Jafar cerca di prenderla, desiderando prima il tesoro che gli era stato promesso, ma il pappagallo Iago l'ha presa da lui, Jafar assicura che la sua parte dell'accordo sarà mantenuta. Non appena le metà si uniscono, l'amuleto vola verso la posizione della caverna e seguono a cavallo. L'ingresso alla caverna si materializza davanti a loro sotto forma di una testa di tigre gigante, con grande stupore di Gazeem. Jafar dice a Gazeem di portargli la lampada magica che cerca, dicendo che Gazeem può avere qualsiasi tesoro vuole, ma la lampada è sua.

Gazeem scruta la bocca della caverna, solo per essere respinto mentre la Dea Tigre, l'entità che custodisce la caverna, chiede di sapere chi l'ha svegliata, e Gazeem si presenta. La Dea Tigre avverte che solo uno può entrare nella caverna: un "Diamante allo stato grezzo", che Gazeem non è. Gazeem esita, ma Jafar, non capendo bene le parole della Dea Tigre, dice a Gazeem di continuare. Gazeem vigile mette piede nell'ingresso della caverna e fa un sospiro di sollievo quando non succede nulla. All'improvviso, tuttavia, la caverna ruggisce furiosamente. Gazeem cerca freneticamente di scappare, ma la caverna si muove così velocemente perché lui possa reagire e la sua entrata chiude la bocca sopra di lui, uccidendolo immediatamente, con grande orrore e rabbia di Jafar. Quando diventa di nuovo inattiva, la Dea Tigre istruisce Jafar a cercare il "Diamante allo stato grezzo", che si rivela essere l'eroe titolare del film.

Curiosità

  • Era un boss del videogioco Aladdin Sega Genesis, al terzo livello del gioco.
  • Alla prima occhiata alla Caverna delle Meraviglie, Gazeem pronuncia brevemente "Per Allah ...". "Allah" è il termine arabo per "Dio".
  • Nonostante sia lo scagnozzo di Jafar, non è il cattivo secondario, lo è Iago.

Galleria


v - m - d
link={{{franchise}}}
Media
Film: Aladdin (1992)Il ritorno di JafarAladdin e il re dei ladriDisney Princess - Le magiche fiabe: Insegui i tuoi sogniAladdin (2019)
Televisione: AladdinHercules in: Ercole e le mille e una notteSofia la principessaC'era una voltaC'era una volta nel Paese delle Meraviglie
Videogiochi: AladdinAladdin: La vendetta di NasiraDisney InfinityKingdom HeartsDisney Magiche StorieDisney Emoji Blitz
Personaggi
Originali: AladdinGenioJasmineAbuTappeto VolanteSultanoRajahJafarIagoVenditore RazoulGuardie realiGazeemPrincipe AchmedSultana
Sequel: Abis MalCassimSa'LukOracolo
Le magiche fiabe: AneesaHakeemSaharaSharma
Videogiochi: NasiraBizarrah
Eliminati: ZenaGenio dell'Anello
Remake: DaliaPrincipe AndersHakim
Luoghi
AgrabahCaverna delle MeravigliePalazzo del SultanoIsola Evanescente
Oggetti
Scettro di JafarLampada del GenioMano di Mida
Canzoni
Aladdin: Notti d'OrienteLa mia vera storia Un amico come mePrincipe AliIl mondo è mio
Il ritorno di Jafar: Voglio vivere da soloNon c'è un amico al mondo come meNon so scordare l'amoreTu sei di serie B
Il re dei ladri: C'è una festa qui ad AgrabahLe mie radiciBenvenuto tra noiCome figlio e papàSei con me o no?
Le magiche fiabe: Sogno un'altra vita per meIl mio obiettivo sei tu
Remake: La mia voce
*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.