«Sei più piccolo del mio ultimo padrone»
―Genio[fonte]

Il Genio è il principale protagonista assoluto del franchise di Aladdin. È un genio magico e amico di Aladdin. Non viene mai rivelato se ha un vero nome o no. Come genio della lampada, deve concedere tre desideri al titolare della lampada. Gli sono concessi "poteri cosmici fenomenali", ma è limitato allo "spazio di vita". Non si sa molto di lui, ma è stato intrappolato nella lampada per 10.000 anni.

Aspetto fisico

In tutti e tre i film, il Genio è stato visto in varie forme, tra cui alcune notevoli imitazioni. Il suo aspetto predefinito, tuttavia, è un uomo blu dal fisico muscoloso con tre dita e capelli neri legati in una coda di cavallo e una barba con un vortice che sporge sul mento. Per la maggior parte del primo film, il Genio è visto principalmente con la sua metà inferiore come fumo, ma, dopo essere stato liberato da Aladdin, il Genio è visto più su due gambe. Il Genio normalmente indossa una fascia rossa intorno alla vita, un orecchino d'oro che nei film è visto sul suo orecchio destro e un paio di bracciali d'oro che si staccano dopo che gli è stata data la sua libertà (nel film successivo, il Genio è visto indossando di nuovo i braccialetti) e indossa pantaloni larghi con scarpe marroni a punta riccia.

Personalità

A differenza di quanto ci si aspetterebbe da un genio tutto magico, il Genio della lampada è un personaggio molto felice e amante del divertimento e raramente viene visto senza un grande sorriso sul suo volto. Gli piace spesso fare battute, nelle sue imitazioni o in altre forme, e lo fa in conversazioni serie per alleviare qualsiasi tensione.

Ma anche Genio è molto generoso; anche durante il suo tempo in cui era ancora schiavo della lampada; aveva fatto ciò che gli altri avrebbero detto "Ha dato più di quello che ha preso". Per esempio: quando Aladdin fece il suo primo desiderio di diventare un principe per impressionare la principessa Jasmine, il Genio fece molto di più che renderlo un principe, ma fornì persino consigli e indicazioni quando Aladdin cercava di parlare con Jasmine sul suo balcone. Anche alla fine del primo film, il Genio è disposto a rinunciare alla sua libertà per Aladdin e Jasmine.

Il Genio è anche molto saggio e intelligente quando dà consigli o conforto. Il momento in cui è triste è quando un amico o qualcuno di cui si fida è ferito/nei guai.

Storia

Aladdin

Il Genio è il tritagonista del film. Alla fine, la sua lampada viene collocata nella Caverna delle Meraviglie, dove viene trovata da Aladdin. Aladdin (soprannominato "Al" dal Genio) inganna Genio nel liberare se stesso e Abu dalla Caverna delle Meraviglie senza doverlo desiderare. Aladdin usa il suo primo desiderio di diventare un principe per impressionare Jasmine, ma non prima di aver promesso al Genio che lo libererà dalla lampada usando il suo terzo desiderio. Quando Aladdin (come "Prince Ali") rimane nel palazzo, Jafar mette Aladdin in catene e lo lancia da una scogliera in un fiume. Aladdin strofina inconsciamente la lampada, facendo sì che Genio salvi Aladdin usando il suo secondo desiderio. Mentre Aladdin si sta avvicinando a Jasmine della sua vera identità, lascia la lampada nelle sue camere, che Iago ruba e dà a Jafar. Per il suo primo desiderio, Jafar diventa sultano di Agrabah. Per il suo secondo desiderio, diventa lo stregone più potente del mondo. Aladdin viene mandato alle estremità della terra dalla magia di Jafar, ma ritorna via Tappeto per recuperare la lampada. Jafar lo ferma e usa la lampada per esprimere il suo ultimo desiderio: trasformarsi in un genio onnipotente. Aladdin afferra la lampada di Jafar e il Genio manda Jafar e Iago nella Caverna delle Meraviglie. Il Genio, desiderando che Aladdin sia felice, lo spinge a desiderare di diventare un principe, così da poter sposare Jasmine. Aladdin desidera la libertà di Genio e Genio va a vedere il mondo.

Il ritorno di Jafar

Il Genio è un personaggio secondario nel film. Il Genio ritorna dal suo viaggio intorno al mondo, scoprendo che non c'era niente al mondo come un amico. Ha anche perso alcuni dei suoi poteri ora che era separato definitivamente dalla lampada. Questi poteri vengono ripristinati nella serie televisiva (Dopo questo film) nell'episodio: Il libro di Khartoum. Questa perdita di potere è evidente quando viene sconfitto in battaglia con Jafar, che è un genio con una lampada. Iago, che ha deciso di unirsi ad Aladdin e agli amici, liberando così Genio, Sultano, Abu e Jasmine. Lavorano insieme per sconfiggere Jafar, che Genio ha rivelato potrebbe essere sconfitto distruggendo la lampada di Jafar.

Aladdin e il re dei ladri

Il Genio è il protagonista principale del film. Il genio è il wedding planner di Aladdin e Jasmine, e sconfigge facilmente i quaranta ladroni, facendoli ritirare. In seguito li combatte di nuovo sull'Isola Evanescente, dove si trasforma in più paracadutisti con pistole laser e sconfiggendoli facilmente anche lì.

Altre apparizioni

Serie Kingdom Hearts

Il Genio è apparso in ogni puntata finora della serie di videogiochi Kingdom Hearts. In Kingdom Hearts, segue gli eventi di Aladdin in generale, ma con differenze minori. Il primo desiderio di Aladdin è di essere salvato da un mulinello di sabbia. Il secondo desiderio di Aladdin è di salvare Jasmine, ma viene negato quando Iago ruba la lampada. Jafar desidera che il Genio trovi il buco della serratura del mondo, che lo porta alla Grotta delle Meraviglie. Quando Sora, Aladdin, Paperino e Pippo arrivano alla Grotta, Il desiderio di Jafar è che il Genio li distrugga. Alla fine, Jafar usa il suo terzo desiderio di diventare un genio, provocando la sua morte. Il Genio appare molto meno in Kingdom Hearts II e Kingdom Hearts 358/2 Days. In tutte le apparizioni, è doppiato da Dan Castellaneta.

Galleria

Disney d.png
Disney Wiki ha una galleria di immagini su Genio.

Curiosità

  • In Aladdin, il Genio è stato doppiato dal defunto, grande attore Robin Williams. Nella serie televisiva e in tutte le altre apparizioni, tranne Aladdin e il re dei ladri, è doppiato da Dan Castellaneta.
  • Prima che Robin Williams fu scritturato, John Goodman, George Wendt, Rodney Dangerfield, Eddie Murphy, John Candy, Dan Aykroyd e Steve Martin erano considerati per doppiarlo.
  • Nel primo e terzo film, il Genio è una tonalità più scura di blu, ma nel secondo film e nella serie TV, è azzurro.
  • Il Genio a volte cambia colore a seconda del suo umore. Ad esempio, nell'episodio "La pillola di Makkhanà" diventa verde quando si sente male.

Voci correlate

v - m - d
link={{{franchise}}}
Media
Film: Aladdin (1992)Il ritorno di JafarAladdin e il re dei ladriDisney Princess - Le magiche fiabe: Insegui i tuoi sogniAladdin (2019)
Televisione: AladdinHercules in: Ercole e le mille e una notteSofia la principessaC'era una voltaC'era una volta nel Paese delle Meraviglie
Videogiochi: AladdinAladdin: La vendetta di NasiraDisney InfinityKingdom HeartsDisney Magiche StorieDisney Emoji Blitz
Personaggi
Originali: AladdinGenioJasmineAbuTappeto VolanteSultanoRajahJafarIagoVenditore RazoulGuardie realiGazeemPrincipe AchmedSultana
Sequel: Abis MalCassimSa'LukOracolo
Le magiche fiabe: AneesaHakeemSaharaSharma
Videogiochi: NasiraBizarrah
Eliminati: ZenaGenio dell'Anello
Remake: DaliaPrincipe AndersHakim
Luoghi
AgrabahCaverna delle MeravigliePalazzo del SultanoIsola Evanescente
Oggetti
Scettro di JafarLampada del GenioMano di Mida
Canzoni
Aladdin: Notti d'OrienteLa mia vera storia Un amico come mePrincipe AliIl mondo è mio
Il ritorno di Jafar: Voglio vivere da soloNon c'è un amico al mondo come meNon so scordare l'amoreTu sei di serie B
Il re dei ladri: C'è una festa qui ad AgrabahLe mie radiciBenvenuto tra noiCome figlio e papàSei con me o no?
Le magiche fiabe: Sogno un'altra vita per meIl mio obiettivo sei tu
Remake: La mia voce
*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.