Jango Fett è un personaggio dell'universo di Star Wars. Appare per la prima volta come antagonista secondario in Star Wars: Attacco dei cloni.

Presenze

Attacco dei cloni

Jango era un cacciatore di taglie che lavorava per il leader separatista Conte Dooku , che lo aveva ingaggiato per uccidere il senatore Padmè Amidala . Assunse un altro cacciatore di taglie, Zam Wesell, per ucciderla. Dopo un tentativo fallito su Coruscant, Jango la colpì con un dardo velenoso, uccidendola. Il cavaliere Jedi Obi-Wan Kenobi lo rintracciò a Kamino , dove scoprì che aveva un figlio di nome Boba ed era un modello genetico per un esercito di cloni. Dopo aver tentato di arrestare Jango, Obi-Wan fu abbattuto da Boba, che stava pilotando la loro nave lo Slave I. Furono seguiti da Kenobi attraverso un campo di asteroidi, dove Boba realizzò che i due erano stati rintracciati. Dopo un combattimento, Obi-Wan ha simulato la sua morte e alla fine è atterrato su Geonosis , dove era il conte Dooku. Kenobi è stato catturato e un fallito tentativo di salvataggio da parte del suo padawan, Anakin Skywalker e Amidala, ha portato alla condanna a morte di tutti e tre.

All'esecuzione, i tre si liberarono e uccisero le bestie che avrebbero dovuto ucciderli. Una squadra d'assalto Jedi, guidata da Mace Windu, arrivò per salvarli. Alla fine, Jango schizzò giù e attaccò lo Jedi, con conseguente Windu che lo decapita.

Week-end di Star Wars

Jango è un personaggio occasionale al Jedi Training Academy show. È stato anche un personaggio incontrabile durante i fine settimana di Star Wars al Walt Disney World Resort nel 2003, nel 2006 e nel 2010 .

Galleria

Per approfondire, vedi la voce Jango Fett/Gallery.
*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.