FANDOM


«Perdonami. Lo sento di nuovo ... il richiamo dalla luce. Il leader supremo lo percepisce. Mostramelo di nuovo, il potere dell'oscurità, e non lascerò nulla ostacolare il nostro cammino. Fammi vedere, nonno, e io finirò quello che hai iniziato.»
―Kylo Ren alla maschera fusa di Darth Vader


Kylo Ren (vero nome Ben Solo) è un membro di spicco (in seguito il Leader supremo) del Primo Ordine e dei Cavalieri di Ren e il principale antagonista della trilogia sequel di Star Wars. Kylo è figlio di Han Solo e Leia Organa, nipote di Luke Skywalker, nipote di Anakin Skywalker/Darth Vader e Padmé Amidala, apprendista di Snoke e rivale di Armitage Hux. Maneggia un'eccezionale spada laser incrociata che ha costruito da solo.

Background

Nato come Ben Solo da Han Solo e Leia Organa , è cresciuto nel mezzo delle vite in gruppo dei suoi genitori. Leia non è stata in grado di trascorrere il tempo con suo figlio il più possibile, dato che è stata assegnata alla carica di senatrice della Nuova Repubblica , mentre Han non è stata in grado di stare in un posto per molto tempo.

Quando aveva ventitré anni, Ben fu mandato a studiare insieme ad altri studenti Jedi, istruito e guidato dal suo zio materno, il Maestro Jedi Luke Skywalker . In quel periodo, iniziò a lottare con la sua oscurità interiore.

Ben è cresciuto ascoltando storie sul nonno materno , mentre ammirava e riveriva il potere di suo nonno, ma arrivò anche a temere di non essere mai così potente come il Prescelto, tuttavia, non era a conoscenza del fatto che Anakin era una volta lo spietato Signore dei Sith, Darth Vader .

All'età di ventiquattro anni, Ben finalmente apprese la verità su suo nonno materno, quando la senatrice Carise Sindian rivelò pubblicamente che Anakin e Vader erano la stessa cosa. La rivelazione lasciò Ben amaro e arrabbiato verso i suoi genitori quando seppe che gli nascondevano la verità da così tanto tempo; questa scoperta probabilmente lo spinse anche a lottare di più con il suo conflitto interno. Non molto tempo dopo, ha iniziato ad ammirare e riverire più aspetti oscuri di suo nonno che i suoi aspetti leggeri.

Un enigmatico individuo di nome Snoke , il capo supremo del Primo Ordine , predicava il conflitto interno di Ben, e alla fine cadde nel lato oscuro quando scoprì che suo zio Luke voleva ucciderlo, perché aveva paura di quanto fosse più forte il legame con il Buio lato della Forza. Uccise la maggior parte degli apprendisti di Luke e gli altri apprendisti rimasti di Luke si unirono a lui, dopo essere entrato nel Primo ordine, assunse il nome di Kylo Ren e divenne un membro dei Cavalieri di Ren . Questo atto ritardò di molto il piano di suo zio per riportare l' Ordine Jedi alla sua antica gloria e lasciò lo zio abbattuto mentre Ren continuava a terrorizzare la galassia come leader del Primo Ordine.

Lo zio di Ben, Luke, l'unico che è riuscito a sopravvivere e sfuggire al massacro dei Jedi. Dopo la scomparsa di Luca, Kylo Ren guidò il Primo Ordine contro la Resistenza mentre cercava attraverso la galassia per trovare Luke.

Personalità

Nella sua giovinezza, come Ben Solo, Ben non era consapevole della sua vera eredità, ma soffriva di problemi di abbandono dovuti alle lotte che i suoi genitori avevano avuto con le loro vite. Ammirava il potere del nonno materno Anakin Skywalker , ma in particolare nella sua incarnazione di Darth Vader . Per questo motivo, Ben ha lottato con la sua oscurità interiore a causa di questa ossessione.

Come Kylo Ren, Ren è spietato, brutale e fiducioso, ma sembra avere almeno un po 'di colpa e rimorso per le sue azioni, e come tale, è irascibile, testa calda, ed è lacerato da un conflitto interno molto simile alla sua materna nonno Anakin Skywalker. Tuttavia, a differenza del nonno materno, Ren è molto meno in grado di controllare la sua rabbia e le sue emozioni, così come il fatto che è molto meno equilibrato e molto più incline agli attacchi di rabbia. Per stabilire il suo rifiuto della sua vita passata, Ren serve il Primo Ordine con grande passione verso il suo leader e il suo maestro Snoke .

Ren continua il suo attaccamento a Vader fino all'età adulta, dove non si fermerà davanti a nulla per sostenere l'eredità del Signore dei Sith distruggendo tutti gli Jedi. È anche abbastanza crudele e brutale, poiché è disposto ad attaccare e minacciare i suoi ufficiali se arrabbiato, portando a loro e alle truppe vicine a evitarlo quando lo vedono infuriato, e tenendo un tavolo di cenere fatto dai resti dei suoi nemici, su cui avrebbe spesso posto l'elmo bruciato di suo nonno.

Ren non è senza paura; ha paura che non diventerà mai potente come il nonno materno Darth Vader, e teme qualunque cosa abbia il lato Light su di lui. Tuttavia, a differenza di Vader, Ren trova un conflitto con questi tratti, specialmente verso l'idea di famiglia. Essere visto come un punto focale tra l'eredità sia della luce che dell'oscurità ha anche favorito il suo conflitto interiore. Nonostante ciò, Ren sceglie di credere che il sentimentalismo di Vader sia stata la debolezza che ha portato alla caduta dell'Impero. Sentire questa cura è ciò che lo trattiene, Ren ritiene che essere più grande di Vader - abbracciare il lato Oscuro - sia abbandonare definitivamente il lato della Luce.

Poteri e abilità

Poteri

  • La Forza: come nipote del Prescelto, Anakin Skywalker / Darth Vader , Ren è molto potente e ha una connessione molto forte con la Forza. Sebbene Ren non sia abbastanza potente come il nonno materno, e il suo zio materno Luke Skywalker rispettivamente; alle cime di due lattanti, è ancora un giocatore di forza eccezionalmente potente e scuri. Il potenziale di Ren's Force è rivaleggiato solo da Rey al culmine di quest'ultimo.
    • Telecinesi: Ren è estremamente abile nella telecinesi, capace di congelare e influenzare il movimento di una persona o addirittura di fermare un fulminatore e tenerlo sospeso finché non se ne va. Dopo essere stato indebolito dall'episodio di Chewbacca e dal tumulto emotivo di uccidere suo padre, il suo potere era più debole di quello di Rey, permettendole di distogliere la spada laser di Luke dalla propria presa telecinetica quando cercò di evocarlo alla sua mano, facendolo volare oltre Ren. e invece nella mano di Rey.
      • Soffocamento del Forza: come il nonno e la maggior parte degli utenti della forza oscura, Ren ha il potere di usare la Forza per costringere gli organi degli organismi viventi per soffocarli e ucciderli. La sua presa telecinetica gli permetteva anche di tirare le persone per il collo verso di lui senza ferirle altrimenti.
      • Spinta della Forza: Ren utilizza la spinta della Forza per inviare i suoi avversari che volano in aria, causando loro gravi ferite o temporaneamente inabilitandoli / facendoli perdere conoscenza.
      • Forza di trazione: Ren usa Forza di trazione per tirare i suoi avversari o oggetti verso di lui, abbastanza da poter tenere le persone in alto con una mano mentre le tira ancora con la Forza.
    • Telepatia: Ren utilizza la Telepatia per comunicare mentalmente su piccole o grandi distanze con altri individui, specialmente Rey.
    • Sonda della mente: Ren utilizza la sonda della Mente per setacciare i pensieri di un essere senziente, allo scopo di interrogatori o torture. Era anche in grado di indurre il sonno con un cenno della mano, come fece con Rey su Takodana.
    • Senso di forza: Ren usa il Senso della Forza per percepire le emozioni di un altro essere senziente, il futuro, le increspature nella Forza causate da eventi gravi o traumatici, il pericolo imminente e la presenza del lato della Luce.
    • Visione della Forza: Ren ha utilizzato Visione della Forza, per avere visioni del passato, del presente e del futuro; tuttavia, come tutti gli utenti della Forza, le sue visioni non erano sempre chiare o talvolta hanno visioni anche quando non stava usando questo potere a volontà. A causa del suo legame di forza con Rey, prevedeva che Rey combattesse al suo fianco, oltre a scoprire che i genitori di Rey erano semplici junkers su Jakku che l'avevano abbandonata.

Abilità

  • Abilità con la spada laser: Ren è molto abile nel combattimento con spada laser e un duellante molto dotato. È uno dei più grandi duellanti della spada laser attualmente in vita; è stata la sua abilità eccezionale con una spada laser che in ultima analisi ha notevolmente ritardato l'arte del combattimento con la spada laser dal risorgere alla ribalta con il suo massacro della maggior parte del nuovo, nascente Ordine Jedi. La sua distruzione di questa nuova generazione di cavalieri Jedi gli è valsa anche il soprannome di "Jedi Killer" tra i membri del Primo Ordine. Tuttavia, nonostante questo, fu sconfitto da Rey in un duello, nonostante fosse molto più abile ed esperto nel combattimento con la spada laser di quest'ultimo. Sebbene, si noti che Ren era già stato ferito rispettivamente da Chewbacca e Finn , quindi non era al massimo delle sue forze. Inoltre, le nuove abilità di Rey le hanno permesso di meditare sulla Forza per ottenere abbastanza forza da sopraffarlo fisicamente.
    • Modulo V: Ren è altamente qualificato in Shien / Djem So.
  • Intelletto di alto livello / Tattico esperto / Leader: Ren è incredibilmente intelligente e saggio. Come comandante sul campo del Primo Ordine , Ren è un tattico molto abile e un leader molto capace.
  • Volontà indomita / Tolleranza elevata per il dolore / Sopravvissuto esperto: Ren ha una volontà indomabile e un'alta tolleranza al dolore; come è stato in grado di continuare a combattere nonostante sia stato colpito da Chewbacca , e colpito da una spalla di Finn . Nella sua battaglia con Finn, è stato anche visto colpire la ferita inflitta da Chewbacca, usando il suo dolore e la sua angoscia per alimentare la sua connessione con il lato oscuro della Forza. Inoltre, mentre gli Stormtroopers corazzati sono stati violentemente fatti saltare in aria e uccisi all'istante dall'esplosione esplosiva del bowcaster, Ren non ha armature, ma è solo raddoppiata dal dolore quando viene colpita.

Armi e equipaggiamenti

Spade laser

L'arma e il possesso di Ren sono le sue spade laser blu e verdi. Finora ha avuto due spade laser.

  • Spada laser: Ren aveva costruito una spada laser a lama blu, qualche tempo dopo essere diventato membro del Nuovo Ordine Jedi ; tuttavia, ha abbandonato la sua arma dopo che è caduto nel lato oscuro.
  • La spada laser a croce: Kylo aveva costruito una spada laser a croce rossa, qualche tempo dopo essere diventato membro del Primo Ordine . La spada laser di Ren era costruita rozzamente su un antico disegno risalente a un evento noto come il Grande Flagello di Malachor e funzionava usando un cristallo Kyber rotto. Aveva quindi una lama instabile, che richiedeva l'uso di bocche di scarico e di attivatori di cristalli di messa a fuoco per incanalare e sfogare l'energia in eccesso dell'arma in modo che non si sovraccaricasse. L'energia in eccesso serviva da quillons della spada laser (crossguard). Anche le lame dell'arma scoppiettavano e si incendiavano come elettricità e si incanalavano come il fuoco, dando all'arma un'aria minacciosa e minacciosa e un ronzio profondo e profondo.

Armatura

  • Armatura dei Cavalieri di Ren: Ren utilizza un'armatura da combattimento per proteggersi dai suoi nemici in battaglia; si basa sull'equipaggiamento da battaglia indossato dagli altri cavalieri di Ren. Si basa anche sull'armatura del nonno, in particolare sull'elmo, che indossava per nascondere la sua identità e la sua voce mentre si addentrava sempre più nel lato oscuro.

Presenze

Il risveglio della Forza

Kylo Ren appare per la prima volta su Jakku alla ricerca di una mappa che porti al leggendario Jedi Luke Skywalker scomparso. Dopo aver fallito nel recuperare qualcosa dal pianeta, Kylo e le sue forze massacrano Lor San Tekka e catturano il pilota della Resistenza Poe Dameron , dove Kylo interroga Poe torturandolo mentalmente con la Forza. Poe fugge con l'aiuto di un guerriero della tempesta AWOL FN-2187, soprannominato Finn , e Kylo è indignato. Lui implora sul nonno materno, Darth Vader , di aiutarlo.

Alla fine, il Primo Ordine capisce che il droide di Poe, BB-8 , è su Takodana, e con esso una mappa sulla posizione di Luke Skywalker. Su Takodana, Kylo guida il sacco per il droide. Incontrando la Rey sensibile alla forza, la porta alla Base di Starkiller per scoprire la Base della Resistenza. Per ottenere la sua fiducia, cerca di leggere i suoi pensieri, scoprendo che ha visto suo padre, Han Solo . Intento a ottenere informazioni da Rey, Kylo viene ordinato da Snoke di portarla da lui per l'interrogatorio. Tuttavia, Rey riesce ad attingere alla Forza e sfugge ai suoi attacchi usando il controllo mentale Jedi su una guardia, portando Ren a inseguirla con gli stormtroopers.

Nel pozzo del reattore della base, Ren viene scoperto da suo padre, Chewbacca , Finn e Rey. Quando Han affronta suo figlio e si offre di aiutarlo con il suo dolore emotivo, Ren pensa brevemente alle parole di suo padre prima di cedere completamente al lato oscuro e pugnalandolo al petto con la sua spada laser; Han poi cade nel pozzo sotto di loro. Un Chewbacca infuriato spara Ren al suo fianco, lasciandolo gravemente indebolito. Finn e Rey fuggono. Prima che possa reagire, il ferito Ren viene brevemente sorpreso nell'esplosione causata dalle detonazioni che suo padre e Chewbacca avevano piantato nella zona prima.

Trova Finn e Rey nel bosco della base e si cimenta in una battaglia con Finn, che sta usando la spada laser di Anakin Skywalker contro di lui, con grande rabbia di Ren. A causa della mancanza di sensibilità della forza di Finn, Ren sconfigge e ferisce gravemente lui, ma non senza ricevere una lieve ferita alla spalla.

In seguito, cerca di reclamare la spada laser di suo nonno, ma Rey usa la Forza per rivendicarla come sua e combatterlo. Ren tenta a Rey di unirsi a lui, ma lei rifiuta e, cedendosi alla piena potenza della Forza, riesce a sopraffare Ren, facendo cadere la sua spada laser e tagliandolo sul viso. Con il pianeta che collassa con la distruzione dell'arma, Rey abbandona Ren e fugge con Finn. Prima che il pianeta implodi, Snoke ordina al generale Hux di recuperare Ren prima di partire per completare l'addestramento del suo apprendista.

Gli ultimi Jedi

Dopo la distruzione della base Starkiller e l'evacuazione della Resistenza della loro base su D'Qar, Kylo Ren è stato convocato dal Supremo Leader Snoke nella sua sala del trono a bordo della supremazia di Star Dreadnought di classe Mega. Inginocchiandosi davanti al suo padrone, Ren ascoltò mentre Snoke richiamava ad alta voce il potere selvaggio e indomito che Ren possedeva, abilità che in origine lo avevano portato all'attenzione del Lato Oscuro. Conoscendo il potenziale della potente linea di sangue Skywalker, Snoke ha rivelato la sua convinzione che Ren potesse soddisfare l'eredità del lato oscuro di suo nonno. Ma alla luce della sconfitta del suo apprendista per mano di una ragazza cercatrice inesperta, che non aveva mai impugnato una spada laser, Snoke ha revocato la sua fiducia nel potere di Ren e ha continuato a castigarlo, definendolo debole, sentimentale e infantile. Infuriato dalle parole dispregiative del suo padrone, Kylo si alzò per incontrare il suo padrone e attaccare, ma Snoke soppresse rapidamente il tentativo su di lui con un'ondata di fulmine della Forza, osservato dalle sempre pronte Guardie Praetoriane . Uscendo dalla sala del trono e amareggiato per le parole di Snoke, Kylo Ren si schiantò l'elmo contro il metallo circostante dell'ascensore in cui si trovava, essendo stato ridicolizzato e considerato niente più che un bambino nascosto in una maschera, fingendo di essere Darth Vader. Uscendo dall'ascensore danneggiato, ordinò alla sua nave di essere pronta, riprendendo la sua ricerca per sradicare la Resistenza.

Come Hux aveva anticipato con la nuova tecnologia di tracciamento, l'armata del Primo Ordine emerse dall'iperspazio per trovare la flotta della Resistenza impreparata e indifesa. La supremazia della nave da guerra guidò la carica, i suoi potenti turbolaser facevano piovere sulla flotta della Resistenza con esplosioni inflessibili. Per completare la raffica, la Supremazia ha strapazzato i suoi combattenti a breve distanza, con Kylo Ren che guida l'assalto al suo Silenziatore TIE personale. Coperto da due wingmen, il killer Jedi intercettò lo Star Cruiser Raddus della Resistenza, la nave capitale della flotta. Prima che i piloti della Resistenza potessero lanciare un contrattacco, tuttavia, Ren ha distrutto l'hangar di Raddus lasciandoli incapaci di resistere ala combattente di Ren.

Con la nave ammiraglia della Resistenza paralizzata, Ren ha girato il suo combattente per affrontare il ponte della nave, preparando i suoi missili. In quel momento sentì la presenza di sua madre a bordo del Raddus, e Ren, esitando, teneva il pollice sul grilletto in un momento di intenso insicurezza. Dopo un momento, si arrese ai suoi pensieri secondari e abbandonò il controllo del grilletto, sapendo che non poteva uccidersi con sua madre. I suoi due gregari non avevano problemi, e lanciarono i loro missili al posto di Ren, distruggendo il ponte. La detonazione uccise l' ammiraglio Ackbar e altre acclamate figure della gerarchia della Resistenza, ma la madre di Kylo sopravvisse, a malapena, usando la Forza per spingersi attraverso lo spazio fino alla camera di equilibrio. Dopo questa ultima offensiva, Hux ordinò ai combattenti di tornare alla Supremazia, poiché la flotta della Resistenza era riuscita a tirarsi fuori dal raggio di fuoco della Supremazia nel frattempo.

Mentre il Primo Ordine continuava a inseguire la flotta della Resistenza, Ren scoprì che aveva un legame di forza con Rey, e ancora una volta la spinse verso la posizione di Luke Skywalker, poiché era solo in grado di vederla e non i suoi dintorni. Durante la loro prima interazione, Rey ha sparato al suo blaster dove percepiva Ren, solo per danneggiare una delle strutture nel villaggio Jedi dove viveva Skywalker. Ciò ha anche portato Kylo a sentire l'attacco attraverso la loro connessione. Durante un'altra conversazione, Kylo Ren ha detto a Rey la sua versione degli eventi che portano alla distruzione del tempio Jedi di Skywalker; che si è svegliato per vedere Luke che gli stava sopra con la sua spada laser tirata, pronta ad ucciderlo. Sebbene si fosse rifiutata di rivelargli la posizione di Luke durante il suo addestramento, Rey gli offrì la mano una sera, facendo sì che Rey avvertisse il conflitto dentro di lui. Allo stesso tempo, Kylo percepì che i genitori di Rey erano semplici commercianti di cianfrusaglie che la vendevano per denaro e che lei non aveva alcun collegamento con la storia galattica che stava giocando. Alla fine, quando Rey arrivò alla Supremazia nel tentativo di riscattarlo, Kylo la prese prontamente in custodia.

Sulla strada per la sala del trono di Snoke, Rey ricordò a Kylo che c'era ancora la possibilità di tornare alla Luce. Certamente, mentre Snoke la torturava per la sorte di Skywalker, Kylo, ​​consapevole attraverso le parole di suo padre che Snoke lo avrebbe usato per il suo potere e poi sbarazzarsi di lui, uccise il suo padrone spostando la spada laser di Rey con la Forza per dividerlo in due, ingannando la Guida Suprema nel credere che avrebbe colpito Rey. Le Guardie Pretoriane di Snoke attaccarono immediatamente Rey e Ren, che entrarono in una tregua temporanea e rapidamente li combatterono in un terrificante duello. Con le guardie morte, Ren ha chiesto ancora a Rey di unirsi a lui, rivelando la verità sui suoi genitori nel processo, dicendole che non era nessuno, che i suoi genitori l'hanno venduta per soldi ed erano morti, e che l'unico modo per essere liberi era distruggere tutto ciò che li collegava al passato, sia esso Sith, Jedi o qualsiasi altra cosa. Come su Starkiller Base, comunque, Rey rifiutò e tentò di tirar fuori la sua spada laser usando la Forza, facendo sì che Kylo provasse a tirare indietro la spada laser verso se stesso. Mentre l'arma fluttuava tra loro in uno stallo, il potere che emanavano mise troppo a dura prova l'arma e la spada laser si divise a metà, la Forza d'Urto risultante la colpì entrambi incoscienti mentre il Raddus divideva la Supremazia a metà con un salto iperspaziale suicida . Quando il generale Hux arrivò nella sala del trono, Rey era sfuggito alla supremazia e Kylo era ancora incosciente. Hux si preparò a uccidere il suo rivale di lunga data, ma Kylo si svegliò mentre Hux stava preparando il suo blaster, che lo mise via prima che se ne accorgesse. Ren disse falsamente a Hux che Rey aveva assassinato Snoke e le sue guardie prima di reclamare il manto del suo padrone. Hux si rifiutò fermamente di lasciare che Ren comandasse alle sue truppe, spingendo il guerriero oscuro in forza a soffocarlo per far riconoscere Ren come capo supremo. Con la sua nuova supremazia assicurata, Ren ha ordinato a Crait tutte le sue forze di annientare i rimanenti resti della Resistenza.

Sovrastante al di sopra della sua navetta di comando, Ren supervisionò lo spiegamento di AT-AT, AT-M6 e AT-ST sulla superficie salata di Crait, raccolta da ciò che restava della Supremazia. Ordinando una marcia in avanti, Kylo Ren posizionò le sue truppe di fronte a una base ribelle abbandonata che la Resistenza si era appropriata per la sua difesa. Quando il Primo Ordine scoprì un'enorme porta di scudo che impediva il loro avanzamento nel recinto, Ren dispiegò ulteriormente un cannone d'assalto di superlaser (un ariete devastato creato usando la tecnologia miniaturizzata della Morte Nera) a suo vantaggio. In risposta, la Resistenza lanciò un certo numero di vecchi velocisti di sci in un ultimo tentativo futile di fermare il cannone. Mentre la Resistenza tentava di fermare i progressi del Primo Ordine, Chewbacca e Rey si unirono alla battaglia nel Millennium Falcon, e in un impeto di rabbia, Kylo mandò furiosamente tutti i presenti a caccia di TIE per distruggere la vecchia nave di suo padre. Nonostante le battute d'arresto, l'offensiva di Kylo Ren è stata alla fine riuscita a violare le porte di esplosione della base.

Poco dopo che il Primo Ordine ha violato la base, Luke Skywalker è apparso e Kylo Ren, in un inutile tentativo di eliminare suo zio, ha ordinato a tutte le sue forze di sparargli addosso. Dopo che Skywalker scrollò di dosso l'attacco praticamente illeso, Ren ordinò che il suo shuttle di comando venisse calato, dopo di che affrontò personalmente Skywalker. Mentre si affrontavano, Luke disse che se Kylo avesse colpito suo zio, non si sarebbe mai sbarazzato di lui, proprio come non si sarebbe mai liberato della memoria di suo padre. Sebbene Kylo Ren avesse giurato di distruggere Luke e porre fine allo Jedi, Luke rispose che non sarebbe stato l'ultimo Jedi, visto che Rey sarebbe riuscito dove aveva fallito. Ren allora giurò che avrebbe distrutto anche lei e la Resistenza, ma Luke non era turbato dalle minacce del nipote. Kylo ingaggiò suo zio in combattimento singolo, incapace di infliggere un colpo finché non tagliò Luke senza alcun effetto visibile. Confuso, Ren ha colpito Luke con la sua spada laser, rivelando che Skywalker non era realmente presente alla battaglia e che stava proiettando un'illusione di sé attraverso la Forza da Ahch-To, per guadagnare tempo per gli altri membri della Resistenza. Irritato dall'ingegnoso inganno, Kylo e le sue forze perlustrarono la base ormai vuota, ma trovando solo i dadi dorati pendenti di Han, tutto ciò che Ren riuscì a fare fu piegarsi in una sconfitta quando svanirono dalla sua mano. Quando la Resistenza fu evacuata, Ren vide Rey attraverso il loro legame con la Forza ancora una volta mentre saliva a bordo del Millennium Falcon; non ci furono parole tra loro mentre lei chiudeva la porta su di lui.

Parchi Disney

Kylo Ren al momento si incontra e saluta nella Star Wars Launch Bay degli Disney Hollywood Studios di Walt Disney World e Shanghai Disneyland . Si è già incontrato nella Star Wars Launch Bay a Disneyland da febbraio 2016 fino al 14 ottobre 2016, dove è stato sostituito da Darth Vader .

Le relazioni

Famiglia

Han Solo

Ren ha apparentemente avuto un rapporto povero con suo padre, definendolo una delusione. Rifiutò Han e lo uccise brutalmente, anche se si pentì profondamente di questo quasi immediatamente dopo che si era verificato, dimostrando che almeno aveva avuto un certo amore per lui prima di rivolgersi al lato oscuro. È stato dimostrato che la morte di Han in realtà lo ha perseguitato e lo ha reso molto riluttante a fare lo stesso con sua madre, Leia, anche danneggiando la sua fede nel suo maestro Snoke .

Leia Organa

Non si sa molto del suo rapporto con sua madre; tuttavia, Ben probabilmente ha avuto una relazione d'amore con Leia. Prima della sua caduta verso il lato oscuro - quando iniziò a lottare con la sua oscurità interiore - Leia era terrorizzata dal fatto che potesse finire come suo nonno materno Anakin Skywalker e così lo mandò a studiare sotto la tutela di suo fratello, Luke.

Sfortunatamente, Luke non fu in grado di impedire a Ben di cadere nel lato oscuro, poiché Snoke predicava il conflitto interno di Ben. Ben, dopo la conversione al lato oscuro, divenne noto come Kylo Ren. Leia aveva il cuore spezzato perché suo figlio era diventato cattivo e piangeva amaramente il suo destino. Eppure, nonostante tutte le atrocità commesse da Ren negli anni, Leia continuava a credere che Ben potesse tornare alla luce e essere redento. Dopo che Ren ha ucciso Han Solo, perse la convinzione che ci fosse del buono in lui e dichiarò che suo figlio era un nemico. Nonostante questo, quando gli è stata data la possibilità di ucciderla, non è riuscito a farlo, piangendo di rimorsi e sensi di colpa anche solo considerando di uccidere sua madre.

Luke Skywalker

Quando Ben iniziò a lottare con la sua oscurità interiore, fu mandato a studiare sotto la tutela di Luke su richiesta di sua madre, Leia, nella speranza di impedirgli di finire come suo nonno materno, Anakin Skywalker. Luke insegnò a Ben le vie della Luce in combattimento e il combattimento con la spada laser .

Sfortunatamente, non fu in grado di impedire a Ben di cadere nel lato oscuro, poiché Snoke predicava il conflitto interno di Ben. Ben divenne noto come Kylo Ren e, aiutato dai Cavalieri di Ren, uccise la maggior parte, se non, tutti gli apprendisti di Luke, questo atto ritardò enormemente il piano di suo zio per riportare l'Ordine Jedi alla sua antica gloria e lasciò lo zio abbattuto, mentre Ren ha continuato a terrorizzare la galassia come leader del Primo Ordine.

Luke fu uno dei pochi, se non l'unico, che riuscì a sopravvivere e sfuggire al massacro dei Jedi. All'indomani del massacro dei Jedi, Luke fu profondamente addolorato e tormentato dal senso di colpa, incolpando se stesso per la morte dei suoi studenti e per il turno di Ben verso il lato oscuro.

Luke poi misteriosamente scomparve in esilio; mentre si imbarcava in una missione per cercare il Primo Tempio Jedi. Kylo, ​​agli ordini di Snoke, è incaricato di trovare e uccidere Luke. Snoke sa che finché Luke è vivo, una nuova generazione di Cavalieri Jedi può risorgere ancora una volta. Ben aveva probabilmente un buon rapporto con il suo zio materno; prima della sua caduta al lato oscuro.

Tuttavia, è stato dimostrato che quando Luke intuì il forte legame di Ben con il lato oscuro della Forza, pensò brevemente di ucciderlo per impedirgli di cadere su di esso, ma immediatamente decise di non farlo, ma dal punto di vista di Ben, frantumò la sua fiducia in suo zio e aiutato a trasformarlo.

Anakin Skywalker / Darth Vader

Anakin è morto prima della nascita di Ben. Tuttavia, Ben viene ad ammirare e ad amare molto il potere del nonno materno, ma anche a temere di non essere mai potente come il Prescelto. Questa paura e il suo desiderio di vivere all'altezza del nonno era il motivo per cui, come suo nonno materno prima di lui, si era rivolto al lato oscuro, diventando noto come Kylo Ren. Nel corso del tempo, Ren è venuto ad ammirare più aspetti oscuri di suo nonno, quindi i suoi aspetti luminosi, e ha iniziato a considerare Vader come il suo vero sé. Ren è apparentemente diventato molto peggiore di suo nonno; sebbene Vader fosse brutale e spietato, si è sinceramente interessato alla sua famiglia, poiché non ha mai ucciso un membro della sua famiglia a sangue freddo, nemmeno per il potere, portando alla fine alla sua redenzione. Ren, d'altro canto, era disposto a uccidere suo padre per evitare di provare sentimenti come l'amore e la compassione da farlo sentire debole e riportarlo al lato della Luce.

Ren si infuriò quando Finn e Rey usarono rispettivamente la spada laser di suo nonno contro di lui, poiché lui credeva che l'arma appartenesse legittimamente a lui.

Amici e alleati

Snoke

Snoke incontrò Ben con mezzi sconosciuti, ed era profondamente interessato a lui a causa della sua incarnazione come punto focale di luce e oscurità (cosa insolita per un cavaliere di Ren o qualsiasi praticante del lato oscuro della Forza ad essere attratto) . Alla fine lo trasformò nel lato oscuro e lo unse con il nome di Kylo Ren. Ren lo serve ancora fedelmente, credendo che il Leader Supremo fosse saggio e giusto per rovesciare la Nuova Repubblica.

Ren non è al momento consapevole del fatto che Snoke non si preoccupa veramente di lui, poiché usa Ren solo per il suo potere.

Tuttavia, a causa del trauma e del conflitto che causò l'uccisione di Han, Ren cominciò a dubitare sia del Lato Oscuro che di Snoke, il che portò il Guerriero Oscuro a perdere fiducia nel suo padrone e ad ucciderlo. Kylo Ren ha quindi assunto il ruolo di Capo supremo per se stesso.

Armitage Hux

Sebbene entrambi servano il Primo Ordine per distruggere la Resistenza e conquistare la Nuova Repubblica, Ren non va d'accordo con Hux, in parte perché entrambi cercano di ottenere l'approvazione di Snoke e soprattutto perché Hux è arrogante, maleducato, miope e tratti deliranti, Ren una volta minacciò Hux, affermando che se mai lo spingesse troppo lontano ucciderà quest'ultimo senza esitazione, Hux d'altra parte, non gradisce Ren in parte a causa del suo temperamento caldo, in parte dovuto al Hux scientificamente incline ad avere poca pazienza per il "misticismo" riguardo alla Forza. Le tensioni tra di loro sono cresciute quando Kylo Ren ha ucciso Snoke. Anche se non sapeva che Ren aveva assassinato il suo padrone, Hux cercò di uccidere Kylo a prescindere, così da provare a rivendicare il potere per se stesso. Tuttavia, Hux, indipendentemente dall'ambizione, fu rapidamente messo in atto quando Kylo usò la Forza per soffocarlo alla sottomissione. Kylo fu anche più offensivo nei confronti di Hux in seguito, sbattendolo contro un muro con la Forza quando Hux lo fece arrabbiare durante la battaglia di Crait.

Nemici

Rey

Ren e Rey sono stati nemici da quando Rey si è stabilito e ha acquistato BB-8. Ren è molto convinto del suo potere, credendo persino che lei non lo sappia. Desidera ardentemente desiderare di trasformarla nel lato oscuro e addestrarla, ma alla fine questo si ritorce contro per il momento. L'odio di Rey nei suoi confronti aumenta dopo aver ucciso Han Solo, e lei cerca di ucciderlo con la spada laser di Anakin Skywalker. Rey lo ha lasciato morto, ma in seguito ha sviluppato un legame di forza con lui che è stato il risultato della manipolazione di Snoke. Attraverso questo legame i due hanno formato una connessione emotiva legittima e Ren è diventato molto affezionato a Rey, poiché è stata una delle poche persone a trattarlo con compassione e gentilezza dopo la sua caduta al buio, al punto che ha persino iniziato a riferirsi a lui come Ben. Anche se ha cercato di riportarlo alla luce e ha anche combattuto al suo fianco contro le guardie di Snoke, Ren si è rifiutato di unirsi a lei e invece ha cercato di dondolarla sul lato Oscuro senza successo. Ha anche promesso di distruggerla quando si è rifiutata di unirsi a lui e, così facendo, spegnere i Jedi per sempre. In quanto tali, rimangono nemici.

Finn

Ren e Finn sono stati nemici da quando ha catturato Rey e ucciso Han Solo; Ren si infuriò quando Finn usa la spada laser di Anakin Skywalker contro di lui. Quando afferma che l'arma appartiene a lui, Finn gli dice di venire a prenderlo (inconsapevole che Ren è in effetti il ​​nipote di Anakin, e Ren sente che quella spada laser appartiene legittimamente a lui), e i due ingaggiano un duello con la spada laser (come Finn stava cercando di vendicare la morte di Han), anche se è in grado di mantenere la propria ragionevolmente bene per un periodo relativamente breve e riesce persino a ferire leggermente la spalla destra di Ren. Tuttavia, alla fine, Finn viene sconfitto da Ren, in parte a causa della sua mancanza di sensibilità alla Forza, e principalmente a causa dell'esperienza superiore e delle abilità nel combattimento con spada laser, poiché Ren lo disarma della spada laser di Anakin e gli infligge una grave ferita alla schiena.

Poe Dameron

Kylo e Poe diventano nemici quando Kylo e il Primo Ordine lo catturano e Kylo costringe Poe a rivelare la posizione della Mappa di Skywalker in BB-8 usando la Forza per farglielo rivelare.

Galleria

Per approfondire, vedi la voce Kylo Ren/Gallery.

Curiosità

  • Prima dell'uscita di Star Wars: Il risveglio della Forza, molti fan hanno messo in dubbio che Kylo Ren e Darth Vader fossero imparentati a causa delle loro somiglianze, il che si è rivelato essere vero.
  • Nel romanzo cinematografico di Star Wars: Il risveglio della Forza, Kylo Ren si rivela convinto che la ragione per cui l'Impero Galattico ha perso contro la Ribellione non fosse a causa della scarsa strategia o arroganza, ma a causa del sentimento, e che Darth Vader e la compassione di Luke per l'un l'altro erano ciò che ha fatto crollare l'Impero.
    • Sempre nella novella, Snoke ha anche rivelato di aver scelto Kylo Ren come suo apprendista perché il primo ritiene che quest'ultimo sia un punto focale nella Forza; una perfetta fusione di luce e oscurità dovuta alla sua eredità come nipote di Darth Vader.
  • Una scena in Gli ultimi Jedi che ha causato alcune polemiche è stata che durante il legame di Forza di Kylo Ren e Rey, Rey vede un Kylo Ren senza camicia mentre si fa riparare le ferite. Questa scena, nonostante sia di natura alquanto gratuita, è stata creata dal regista Rian Johnson poiché Rey era in grado di vedere Kylo Ren interamente ovunque si trovasse e durante qualunque cosa stesse facendo quando erano legati attraverso la Forza, non solo vedendo i suoi occhi o ascoltando la sua voce.
*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Stream the best stories.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Get Disney+