Nesso è un grande centauro, che è conosciuto come il "Guardiano del fiume". È un cattivo minore nel film Hercules.

Apparizioni

Hercules

Megara fu inviata da Ade per reclutare Nesso per il suo esercito. In cambio del suo servizio, Nesso voleva che Meg fosse la sua amante. Il rifiuto di Meg ha solo reso Nesso più persistente. Per fortuna, Hercules si presentò e disse a Nesso di liberarla. Tuttavia, il suo comando non ha paralizzato Nesso. Non appena Ercole tirò fuori la spada, Nesso gli diede un gancio e lo mandò a volare via. Cercando la sua spada mancante, Ercole invece trovò un pesce, che urlò quando vide Nesso e saltò via, molto per il divertimento di Nesso. Nesso quindi colpì Ercole in una roccia. Filottete poi disse a Herc di usare la sua testa. Non capendo bene cosa volesse dire, Herc ha letteralmente usato la sua testa, colpendo Nesso, mandandolo a volare.

Nesso non aveva ancora finito e si caricò verso Ercole, che balzò in battaglia e chiaramente sconfisse Nesso, picchiandolo. Ercole cavalcò persino Nesso, prima di sbatterlo contro un albero. Nesso quindi si rivolse a Ercole, prima di essere preso a pugni in aria. Alla fine Nesso cadde nel lago e fu colpito alla testa con i suoi quattro ferri di cavallo. Tre di loro formavano una grossa protuberanza, mentre l'ultimo si aggrappava ad essa. Pegaso allora si avvicinò a lui e gli soffiò con un semplice soffio, prima di calpestargli la testa.

Galleria

20px Per approfondire, vedi la voce Nesso/Galleria.
*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.