Disney Wiki
Advertisement

«È così che muore la libertà... sotto scroscianti applausi.»
―Padmé Amidala


Padmé Amidala Naberrie Skywalker, nota semplicemente come Padmé Amidala, è un personaggio importante nell'universo di Star Wars e un personaggio principale nella trilogia prequel. È apparsa per la prima volta sullo schermo nel film del 1999, La minaccia fantasma, nei panni della giovane regina del pianeta Naboo. Padmé è la moglie segreta di Anakin Skywalker, la madre di Luke Skywalker e Leia Organa e la nonna di Ben Solo.

Come Regina Amidala, ha incontrato il suo futuro marito, Anakin. Dieci anni dopo, è diventata la senatrice di Naboo e ha ripreso i rapporti con Obi-Wan Kenobi e Anakin. Lei e Anakin hanno tentato di mantenere una relazione platonica, ma alla fine si sono innamorati. Sposandosi segretamente su Naboo, Padmé divenne segretamente nota come Padmé Skywalker, ma la coppia lottò perché dovevano mantenere il segreto e a causa dei loro doveri verso la Repubblica. Alla fine della guerra, Padmé rimase incinta dei figli di Anakin. Quando suo marito cadde nel lato oscuro e divenne il nuovo apprendista di Darth Sidious, Darth Vader, Padmé ha perso la sua voglia di vivere ed è morta subito dopo aver dato alla luce Luke e Leia mentre esprimeva la convinzione che ci fosse ancora del buono in Anakin. Alla fine, Padmé ha avuto ragione quando Vader si è sacrificato per salvare il figlio.

Galleria

Disney d.png
Disney Wiki ha una galleria di immagini su Padmé Amidala.
Advertisement