Qui-Gon Jinn è un Maestro Jedi e uno dei personaggi principali dell'universo di Star Wars.

Era il mentore di Obi-Wan Kenobi che scoprì Anakin Skywalker che credeva essere il Prescelto. Prima di morire tra le braccia del suo apprendista, fece promettere a Obi-Wan di addestrare Anakin come Jedi. In Attacco dei cloni, viene rivelato che Qui-Gon era l'apprendista del conte Dooku.

Background

Biografia

Qui-Gon è nato sensibile alla Forza sul pianeta di Coruscant . In giovane età, fu scoperto dall'Ordine Jedi e portato al Tempio coraggioso Jedi per essere addestrato come Jedi, ad un certo punto fu assegnato al Maestro Jedi Dooku come apprendista di quest'ultimo, Qui-Gon ottenne infine il rango del Maestro Jedi e diventare uno dei migliori Jedi che l'Ordine Jedi abbia mai avuto. A un certo punto, Qui-Gon ha assunto un apprendista, chiamato Obi-Wan Kenobi .

A causa delle sue vedute anticonformiste, Qui-Gon non fu mai offerto un posto nell'Amministrazione Jedi, nonostante fosse uno dei membri più potenti e più saggi dell'Ordine Jedi.

Sconosciuto ai membri dell'Alto Consiglio Jedi e al suo apprendista Obi-Wan, Qui-Gon aveva segretamente scoperto l'esistenza e addestrato con un gruppo di sensitivi della Forza noti come le Sacerdotesse della Forza, che gli insegnarono come preservare la sua identità attraverso la Forza che gli permette di diventare immortale. Qui-Gon aveva una buona relazione con Obi-Wan e sebbene si rispettassero molto, Qui-Gon era spesso in disaccordo con il suo apprendista, a causa del fatto che Obi-Wan era un seguace più devoto del Codice Jedi rispetto a Qui- Gon, che ha preferito seguire la sua coscienza e la volontà della Forza Vivente.

Nel pianeta deserto di Tatooine , Qui-Gon incontrò un giovane ragazzo umano sensibile alla Forza di nome Anakin Skywalker . Sentendo di avere una connessione insolitamente potente con la Forza, Qui-Gon prese un campione del sangue di Anakin e fece analizzare il campione sulla loro nave per scoprire quanto fosse alto il suo conteggio midi-clorianico. Dopo aver condotto Obi-Wan a eseguire il test, scoprì che Anakin aveva un conteggio midi-clorian di oltre ventimila, poiché nessun utente della Forza nella storia della galassia aveva un conteggio midi-clorian così alto, nemmeno Yoda ; egli (correttamente) credeva che quest'ultimo fosse il Prescelto della profezia Jedi.

Qui-Gon vinse la libertà di Anakin in una scommessa contro il suo padrone; Watto alla gara di Boonta Eve e sulla loro strada verso la Naboo Royal Starship , furono attaccati da un misterioso guerriero oscuro ( Darth Maul ). Durante il loro duello - Qui-Gon si rese conto che non solo il suo avversario conosceva le vie della Forza, ma aveva anche familiarità con l'arte Jedi del combattimento con la spada laser. Quindi concluse che l'unica spiegazione possibile era che il suo avversario era infatti un Sith; un'organizzazione e l'ordine degli utenti della Forza lato oscuro che si credeva che il nemico degli Jedi fosse estinto.

Dopo questo incontro, Qui-Gon riferì le sue preoccupazioni all'Alto Consiglio Jedi. Tuttavia, alcuni membri del Consiglio erano scettici sulla potenziale esistenza dei Sith; come Ki-Adi-Mundi che ha dichiarato che i Sith sono stati estinti per un millennio e Mace Windu che ha arrogantemente affermato che i Sith non potrebbero ritornare senza che loro lo sappiano. Tuttavia, Yoda e molti altri membri del Consiglio sapevano che nulla era impossibile e che il lato oscuro della Forza era imprevedibile. Qui-Gon riferì anche la sua scoperta di Anakin Skywalker (aggiunse la sua scoperta della connessione insolitamente potente con la Forza e il suo sospetto che potesse essere il Prescelto della profezia) alcuni membri del Consiglio Jedi erano scettici a crederlo bene.

Qui-Gon richiese che Anakin fosse testato, e il Consiglio accettò a malincuore. Tuttavia, nonostante fosse impressionato dalle capacità di Anakin, il Consiglio avvertì anche l'attaccamento emotivo di Anakin a sua madre e un considerevole livello di paura dentro di lui, che trovarono problematico. Di conseguenza, si sono rifiutati di addestrarlo.

Dopo che a Anakin fu negato l'ingresso nell'Ordine Jedi, Qui-Gon dichiarò che avrebbe addestrato quest'ultimo e sarebbe diventato il suo mentore, al quale il Consiglio Jedi fece notare che Qui-Gon aveva già un apprendista, e che il Codice Jedi gli proibiva di avere più di un apprendista alla volta, tuttavia, il Maestro Jedi ha sottolineato che Obi-Wan Kenobi era pronto per le prove Jedi, quindi, non c'era nulla che potesse impedirgli di allenare Anakin, in quanto Qui-Gon avrebbe addestrato Anakin come Jedi; indipendentemente dal fatto che i membri del Consiglio Jedi abbiano approvato o no.

Durante la Battaglia di Naboo, Qui-Gon e Obi-Wan hanno duellato Maul, sebbene il Maestro Jedi abbia avuto il sopravvento finchè il Signore dei Sith non lo ha attirato in un angolo stretto (perché Qui-Gon ha avuto uno svantaggio combattendo in spazi ristretti). ferito mortalmente da Maul. Obi-Wan poi (apparentemente) riuscì a sconfiggere il Signore dei Sith tagliandolo a metà.

Prima di soccombere alle sue ferite, Qui-Gon fece promettere a Obi-Wan che avrebbe addestrato Anakin come un Jedi, una richiesta che il primo accettò, dopo la quale Qui-Gon morì e divenne uno spirito della Forza.

Personalità

Qui-Gon Jinn era un Maestro Jedi nobile, paziente, compassionevole e fedele. Anche come Padawan, aveva un buon controllo sulle sue emozioni, poiché era in grado di nasconderle. Era anche un guerriero astuto e potente che aveva la tendenza a prendere sotto la sua ala creature inferiori, qualcosa che frustrava e sconcertava sia il suo mentore Dooku che il suo apprendista Obi-Wan Kenobi , a non finire. Sebbene fosse salito al grado di Maestro, Qui-Gon non era sempre d'accordo con le regole e le strutture dell'Ordine Jedi. Era noto per disobbedire all'Alto Consiglio Jedi o per piegare le regole del Codice Jedi, se riteneva che fosse la scelta giusta. A causa di questa sua natura anticonformista, Qui-Gon non fu mai offerto un posto all'Alto Consiglio Jedi, nonostante fosse tra i Jedi più saggi e potenti del suo tempo.

Qui-Gon era a volte in contrasto con il suo apprendista Obi-Wan Kenobi, a causa del fatto che Obi-Wan era un seguace più devoto del Codice Jedi di Qui-Gon, che preferiva seguire la sua coscienza e la volontà della Forza Vivente . Nonostante ciò, aveva ancora un forte legame e amicizia con Obi-Wan, e i due si rispettarono molto.

Qui-Gon era un Jedi intelligente, saggio e calcolatore che non era ortodosso nei suoi punti di vista. Mentre altri Jedi si concentravano sulla meditazione per cercare di capire il futuro, Qui-Gon visse nel momento. Credeva che concentrarsi sul futuro non dovrebbe compromettere la concentrazione sul presente, e credeva fortemente nella fiducia nei propri istinti. La sua convinzione che il giovane Anakin Skywalker fosse il Prescelto guardava al futuro e al momento. Qui-Gon continua a credere in Anakin, anche dopo che quest'ultimo è diventato Darth Vader ; continuò a credere che a Vader rimanesse ancora dei buoni aspetti e non era al di là della redenzione e del perdono. Alla fine, tutte le sue convinzioni si sono dimostrate corrette.

Il suo impegno nello studio della galassia e nell'interazione con esso si dimostrerebbe di vasta portata, avendo un grande impatto su Obi-Wan e Anakin, che influenzeranno enormemente il fondatore del Nuovo Ordine Jedi, Luke Skywalker . Come Anakin, era onesto e non era al di sopra di scusarsi o ammettere quando aveva torto; a differenza della maggior parte dei membri dell'Ordine Jedi, era capace di riconoscere gli errori e imparava anche da loro, poiché era uno dei pochi membri dell'Ordine Jedi che sapeva che c'erano degli errori negli insegnamenti e nei codici Jedi. Sapeva anche della corruzione nel Senato Galattico, come più tardi dichiarato da Dooku.

Controverso, Qui-Gon è stato pensato come un Jedi Grigio da alcuni membri dell'Ordine Jedi sia per le sue opinioni non ortodosse che per la frequente opposizione alle loro richieste, nonostante il fatto che non fosse in bilico tra luce e oscurità, né si stesse allontanando da il Consiglio Jedi.

Poteri e abilità

Poteri

  • La Forza : Qui-Gon era molto potente e aveva una connessione molto forte con la Forza. Sebbene non fosse abbastanza potente come Anakin Skywalker / Darth Vader e Luke Skywalker rispettivamente; alle vette dei due latter, Qui-Gon era ancora uno dei più potenti utenti della Forza nella storia della galassia.
    • Telecinesi: Qui-Gon utilizzava la telecinesi come offensiva o difesa.
      • Spinta forzata: Qui-Gon ha utilizzato la forza spinta per inviare i suoi avversari a volare in aria, causandoli gravi ferite o temporaneamente paralizzandoli / facendoli perdere conoscenza.
    • Trucchi della mente: Qui-Gon utilizzava il trucco mentale per controllare la mente di altri esseri senzienti, tuttavia, non funzionava su individui che avevano una volontà molto forte.
    • Senso di forza: Qui-Gon ha utilizzato il senso della forza per percepire le emozioni di un altro essere senziente, il futuro, le increspature nella Forza causate da eventi gravi o traumatici, il pericolo imminente e la presenza del lato Oscuro.
    • Velocità della Forza: Qui-Gon utilizzava la Velocità della Forza per muoversi a velocità sorprendenti.
    • Spirito della Forza: Qui-Gon ha appreso dalle Sacerdotesse della Forza su come preservare la sua identità attraverso la Forza. Divenne uno spirito della Forza quando morì dall'infortunio che ricevette da Darth Maul nel loro scontro finale, permettendogli di diventare immortale. Aiutava a insegnare questa abilità a Yoda e probabilmente aveva insegnato il segreto ad Anakin Skywalker, alcuni momenti prima che Anakin morisse a causa delle ferite ricevute da Palpatine , dove sacrifica la sua vita per salvare suo figlio, Luke Skywalker. Tuttavia, Qui-Gon era in grado solo di parlare ai vivi e non poteva mostrarsi come la maggior parte degli Spiriti della Forza, poiché affermava che il suo addestramento non era completo.

Abilità

  • Abilità con la spada laser: Qui-Gon era estremamente abile nel combattimento con la spada laser e un duellante molto dotato. Era uno dei più grandi duellanti della spada laser nella storia della galassia. Qui-Gon era uno dei pochi individui conosciuti in grado di combattere Yoda come un pari. Nonostante le magistrali abilità di duello di Qui-Gon, non era privo delle sue debolezze; avendo avuto uno svantaggio combattendo in spazi ristretti, questo è stato ciò che alla fine ha portato alla morte di Qui-Gon per mano di Darth Maul .
    • Forma IV: Qui-Gon era estremamente abile ad Ataru.
    • Modulo V: Qui-Gon era altamente qualificato in Shien / Djem So.
  • Intelletto di alto livello / Maestro tattico / Leader: Qui-Gon era molto intelligente e saggio; la sua intelligenza e saggezza erano superate solo da Yoda, Palpatine , Anakin Skywalker / Darth Vader e Luke Skywalker . Come Maestro Jedi, Qui-Gon era un tattico molto abile e un leader molto capace.
  • Pilota esperto: Qui-Gon era molto abile nel pilotare vari velocisti e la maggior parte dei tipi di aerei volanti.
  • Multilingue: Qui-Gon era in grado di parlare fluentemente inglese, Nelvaanese, Cerean, Gran e Shyriiwook.

Armi e equipaggiamenti

Spada laser

La preziosa arma e il possesso di Qui-Gon era la sua spada laser a lama verde.

  • Spada laser : Qui-Gon usava una spada laser a lama verde come un Jedi. L'ha avuta quando ha combattuto Darth Maul, ed è sconosciuto cosa gli è successo dopo la sua morte. È possibile che Obi-Wan l'abbia tenuta o sia passata ad un altro Jedi. Una possibilità alternativa è che sia stato immolata col suo maestro durante i funerali di Qui-Gon.

Presenze

La minaccia Fantasma

Qui-Gon viene inviato con il suo padawan, Obi-Wan Kenobi, per negoziare con la Federazione dei Mercanti, che sta causando un blocco attorno a Naboo . Mentre sono sulla nave, vengono attaccati dai Droidi della Battaglia e si dirigono verso un'uscita, dove trovano che gli eserciti della Federazione stanno pianificando un'invasione su Naboo, quindi se ne vanno per avvertire la Regina Padmé Amidala .

Mentre è su Naboo, Qui-Gon salva un emarginato di Gungan, Jar Jar Binks , che offre di portarli nella città sottomarina di Otoh Gunga. Mentre è lì, Qui-Gon chiede al sovrano, Boss Nass, se vuole combattere l'invasione, ma lui rifiuta, dicendo che i Naboo pensano di essere superiori ai Gungan. Qui-Gon usa un trucco mentale Jedi per convincere Nass a dare loro un bongo (un tipo di trasporto sottomarino), e partono per Theed Palace. Sulla strada, vengono quasi mangiati da un pesce chiamato Opee Sea killer, ma un mostro di Sando Aqua più grande li salva inavvertitamente mangiando l'Opee e il Colo Claw Fish che li insegue e scappano. Arrivano a Theed e salvano Padmé, le sue ancelle, alcuni soldati e il loro capitano Panaka. La senatrice Sio Bible rimane indietro per negoziare, e se ne vanno nel caccia stellare della Regina.

Sono attaccati da un'imboscata dalla Federazione, danneggiando la loro iperguida nel processo, e sono costretti ad atterrare sul pianeta deserto di Tatooine . Qui-Gon, Jar Jar, Padmé e un droide astromeccanico chiamato R2-D2 sono partiti per il villaggio per ottenere un nuovo motore. Incontrano un venditore di pezzi di nome Watto, che ha un motore, ma non sono in grado di comprarlo. Qui-Gon tenta un trucco mentale, ma Watto è un Toydarian e non funziona. L'assistente di Watto, Anakin Skywalker, li invita a casa sua perché sta arrivando una tempesta di sabbia. Qui-Gon inizia a percepire che la Forza è forte in Anakin e gli dà un controllo midi-chlorian, trovando che il suo è più alto di quello di Yoda. Anakin entra in una corsa pod per vincere i soldi per loro, con Qui-Gon che induce Watto a pensare di aver acquisito il podracer che Anakin aveva costruito. Watto, che ha Anakin e sua madre come schiavi, offre di liberarne solo una. Tira un dado con due lati rossi e blu. Se arriverà sul rosso, la madre di Anakin andrà, e se blu, Anakin andrà. Qui-Gon usa la Forza per farlo atterrare sul blu. Anche se Watto dice che non ci riusciranno, Anakin è in grado di vincere e se ne vanno. Sulla via per la nave, Qui-Gon e Anakin vengono attaccati da un signore Sith di nome Darth Maul , e sono semplicemente in grado di scappare, informando Obi-Wan che Darth Maul è ben addestrato nelle arti Jedi e dopo la regina, e presenta Anakin a Obi-Wan.

Su Coruscant , Qui-Gon dice al Consiglio Jedi delle loro scoperte e chiede se Anakin può essere addestrato, ma il Consiglio rifiuta, credendo che Anakin sia troppo vecchio e che il suo futuro sia oscurato e incerto. Obi-Wan discute con Qui-Gon, dicendo che se effettivamente segue le regole del Consiglio, forse sarà su di esso, e citando Anakin come potenzialmente pericoloso.

Tornano a Naboo con Padmé e le sue guardie quando vengono informati che intende combattere la Federazione dei Mercanti, dove Obi-Wan si scusa per aver discusso su Coruscant. Qui-Gon gli dice che pensava di essere molto più saggio di lui, e vanno a cercare Boss Nass e gli altri Gungan. Rifiuta di aiutare, fino a quando Padmé rivela di essere la vera regina e l'altra, Sabé, è un'esca. Dopo che Padme riconosce Nass come un pari, i Gungan accettano di aiutarli contro gli eserciti di droidi. I gungan combattono l'esercito principale fuori dalla città, mentre gli altri entrano in Theed Palace per arrestare il viceré della Federazione, Nute Gunray. Alla fine raggiungono una porta durante la battaglia che si apre per rivelare Darth Maul.

Qui-Gon e Obi-Wan duellano Maul all'interno del Theed Power Complex, e alla fine, Obi-Wan viene buttato giù da un balcone, e ci mette un po 'a recuperare. Sono tutti in parti diverse del nucleo del reattore del palazzo e separati da scudi a raggi quando Qui-Gon inizia a meditare. Gli scudi si spengono, e lui e Maul combattono ancora. Raggiungono una stanza con un buco gigante e Obi-Wan viene catturato dietro l'ultimo scudo. Maul colpisce Qui-Gon in faccia con la sua spada laser durante il duello e procede per pugnalarlo attraverso il busto. Obi-Wan è in grado di sconfiggere Maul e si precipita ad aiutare il suo maestro. Qui-Gon ferito a morte chiede a Obi-Wan di addestrare Anakin, dicendo che è il Prescelto e porterà equilibrio alla Forza, alla quale Obi-Wan promette poco prima che lo stesso Qui-Gon muoia.

Star Wars: The Clone Wars

Qui-Gon appare come un fantasma quando visita Obi-Wan sul pianeta Mortis. Chiede se ha addestrato Anakin come ha chiesto, e Obi-Wan lo conferma. Qui-Gon si rivela anche essere diventato uno spirito della Forza, poiché Yoda scopre che si è allenato con le Sacerdotesse della Forza. Poiché l'addestramento di Qui-Gon era incompleto, tuttavia, il Maestro Jedi poteva manifestarsi solo come una voce disincarnata.

In supporti stampati

Qui-Gon Jinn fa un'apparizione molto breve nel romanzo Ahsoka , in cui viene mostrato che sta addestrando Obi-Wan su Tatooine nelle tecniche che gli hanno permesso di diventare immortale preservando il suo spirito attraverso la Forza.

Relazioni

Yoda

Come tutti i Jedi, Qui-Gon ha molto rispettato Yoda ed è stato addestrato da lui come un giovane ragazzo; prima che Qui-Gon diventasse l'apprendista di Dooku. Tuttavia, spesso erano in disaccordo l'uno con l'altro a causa delle loro diverse credenze; Yoda guardò al futuro mentre Qui-Gon viveva nel momento. Quando Qui-Gon fu ucciso da Darth Maul, Yoda fu rattristato, ma continuò a disapprovare i modi non ortodossi di Qui-Gon, considerandoli come "sfida".

Durante le Guerre dei Cloni, lo spirito di Qui-Gon vide che i tempi bui si avvicinavano e contattò Yoda per metterlo sulla via dell'apprendimento degli insegnamenti delle Sacerdotesse della Forza per diventare uno spirito della Forza e diventare immortale. Fu solo allora che Yoda finalmente riconobbe che Qui-Gon era stato un grande Jedi e si scusò per non averlo riconosciuto. Qui-Gon accettò umilmente le scuse di Yoda.

Mace Windu

Sebbene Qui-Gon e Mace fossero entrambi Maestri Jedi, erano spesso in disaccordo a causa dei loro modi diversi; Qui-Gon era un anticonformista che era perfettamente disposto a disobbedire al Consiglio Jedi ea piegare le regole del Codice se sentiva che era la scelta giusta. D'altra parte, Mace era un tradizionalista che era fedelmente impegnato nel Codice Jedi e cedeva sempre alla volontà del Consiglio, oltre al fatto che era arrogante, freddo e sprezzante. A causa di questa natura arrogante, fredda e sprezzante di Mace, Qui-Gon (segretamente) aveva una bassa opinione di lui, e Mace in cambio (con arroganza) aveva una bassa opinione di Qui-Gon a causa della sua natura anticonformista, sebbene lo facessero tollerare l'un l'altro in misura Mace ha dimostrato di pensare poco alle opinioni e alle credenze di Qui-Gon; per esempio, era scettico sulla teoria di Qui-Gon secondo cui i Sith erano tornati e la sua insistenza sul fatto che il giovane Anakin Skywalker fosse il Prescelto profetizzato. In entrambi i casi, Qui-Gon alla fine ha dimostrato di avere ragione.

Conte Dooku

Dooku divenne il mentore di Qui-Qon dopo essere stato promosso al rango di Padawan. I due divennero rapidamente molto vicini a causa delle loro molte somiglianze; entrambi erano pensatori molto individuali, idealisti e con una conoscenza unica della Forza. Dopo che Qui-Gon superò le Prove e divenne un Cavaliere Jedi, Dooku spinse Qui-Gon a non fidarsi degli altri dicendogli che il suo bisogno di raggiungere gli altri lo lasciava vulnerabile al tradimento. Qui-Gon ha vissuto con tutte le lezioni che Dooku gli ha insegnato, tranne quell'ultima.

Quando Qui-Gon fu ucciso da Darth Maul, Dooku fu così rattristato che in seguito si rivolse al lato oscuro e divenne il Signore dei Sith Darth Tyranus.

Obi-Wan Kenobi

Qui-Gon ha condiviso uno stretto legame e amicizia con il suo apprendista. Tuttavia, non erano sempre d'accordo perché Qui-Gon era uno studente della Forza Vivente e Obi-Wan era un sostenitore della Forza Unificante. Quando Qui-Gon fu ucciso da Darth Maul, Obi-Wan fu devastato e prese Anakin Skywalker come suo apprendista per soddisfare il desiderio morente del suo mentore.

Dopo che Anakin divenne Darth Vader, lo spirito di Qui-Gon contattò Obi-Wan e gli insegnò le tecniche per diventare uno spirito della Forza.

Anakin Skywalker/Darth Vader

Qui-Gon incontrò per la prima volta Anakin su Tatooine. Quando Qui-Gon scoprì che il suo midi-chlorian era più di ventimila, si convinse immediatamente che Anakin era il Prescelto (poiché nessun utente della Forza nella storia della galassia aveva un livello midi-clorian così alto, nemmeno Yoda). Il supporto di Qui-Gon di Anakin lo ha reso un bersaglio di assassini di Darth Sidious, che ha inviato Darth Maul a Naboo per ucciderlo, sperando di eliminare le possibilità di Anakin di diventare un Jedi. Prima di soccombere alle sue ferite, Qui-Gon ha promesso a Obi-Wan di fare di Anakin il suo apprendista.

Quando Anakin cadde sul lato oscuro e divenne Darth Vader, Qui-Gon vide il conflitto dentro di lui. Dopo che la sopravvivenza di Vader fu rivelata a Obi-Wan da una trasmissione HoloNet sulla sottomissione di Kashyyyk, lo spirito di Qui-Gon rivelò a Obi-Wan che Luke era al sicuro su Tatooine perché Vader non poteva arrivare in tali luoghi a causa del risveglio dei ricordi di quando lui Era Anakin, una parte della sua vita che Vader voleva dimenticare per sempre.

A differenza di Yoda e Obi-Wan Kenobi, Qui-Gon credeva che ci fosse ancora del buono in Anakin e che fosse riscattabile. La fede di Qui-Gon nel suo intimo amico si è dimostrata giusta quando Anakin si è sacrificato per salvare suo figlio Luke; dimostrando che Qui-Gon era un vero amico di Anakin alla fine, insomma Yoda e Obi-Wan d'altra parte; hanno dimostrato di essere pessimi amici di Anakin alla fine.

Galleria

20px Per approfondire, vedi la voce Qui-Gon Jinn/Gallery.

Curiosità

  • In Attacco dei cloni, quando Anakin Skywalker uccide i Raider Tusken che hanno ucciso sua madre, si sente la voce di Qui-Gon che dice "Anakin! Anakin! Nooo!" Yoda lo sente e lo informa a Mace Windu . Viene anche menzionato dal conte Dooku a Obi-Wan dopo essere stato catturato.
  • Anche se non appare in La vendetta dei Sith, Yoda rivela a Obi-Wan che Qui-Gon Jinn ha mantenuto la sua identità attraverso la Forza e che Obi-Wan imparerà come diventare uno spirito della Forza da lui.
  • In diverse interviste, l'attore di Qui Gon-Jinn, Liam Neeson ha detto che questo è uno dei suoi ruoli preferiti e che sarebbe interessato a interpretare il personaggio di nuovo.
*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.