Razoul è il capitano delle guardie della serie Aladdin e sembra essere la quarta autorità più potente di Agrabah, dopo Aladdin, Jasmine e il Sultano.

Background

Personalità

Razoul non mostra simpatia per i trasgressori, giovani, vecchi, maschi o femmine. Sembra trarre piacere dall'autorità che comanda e compiere atti di violenza ed è abbastanza felice di eseguire esecuzioni. Tuttavia, gli manca la stessa folle brama di potere mostrata da personaggi come Jafar, e obbedisce ai suoi ordini, mostrando estrema lealtà verso il Sultano, la Principessa e il Gran Visir.

Razoul non crede che Aladdin ami Jasmine, esprimendo più volte la sua opinione che Aladdin è solo un topo di strada affamato di potere, anche quando viene smentito in numerose occasioni. Razoul è comunque in grado di lavorare a fianco di Aladdin ogni volta che la situazione lo richiedeva.

Apparizioni

Aladdin

Nel film Aladdin, Razoul è uno dei nemici di Aladdin, ossessionato dalla cattura del topo di strada che gli sfugge costantemente. Getta Jasmine a terra mentre cattura Aladdin (non riconoscendola come la Principessa) ma quando viene rivelata, è scioccato e immediatamente si scusa, dicendole che l'arresto di Aladdin era specificamente sotto gli ordini di Jafar e che lei deve parlare con lui. Jafar ordina a Razoul di gettare il Principe Ali in mare per annegarlo. È doppiato da Jim Cummings.

Il ritorno di Jafar

Razoul ha un ruolo più importante in Il ritorno di Jafar. Gli viene ordinato per la prima volta di giustiziare Iago dal Sultano, un atto che è stato molto felice di compiere. Quando il Sultano mostrò pietà, disse ad Aladdin che se Iago avesse fatto una mossa sbagliata, se la sarebbe presa con Aladdin. Quando il Sultano fu "assassinato", arrestò Aladdin per l'omicidio sotto gli ordini di Jasmine, ma in realtà è Jafar sotto mentite spoglie (nonostante le prove contro Aladdin siano vacillanti nel migliore dei casi), e fu molto contento di vederlo in una cella, e anche con l'ordine di giustiziarlo finché Genio non l'ha salvato.

Aladdin: la serie animata

Durante la serie TV, Razoul ha avuto diverse apparizioni importanti. In La rosa dell'oblio, quando Jasmine perse la memoria a causa della Rosa dell'oblio, Razoul fu più che felice di gettare Aladdin, Iago e Abu fuori dal palazzo e per le strade pensando che la principessa avesse finalmente respinto Aladdin. Razoul ha anche ammesso che Aladdin era un topo di strada affamato di potere in Un temibile avversario quando lui e Aladdin furono costretti a lavorare insieme, anche se ammise che avrebbe preso in considerazione l'idea di chiamare Aladdin "vostra altezza" se si fosse sbarazzato di Iago.

Nonostante la reciproca antipatia reciproca, Razoul ha aiutato Aladdin, come dimostrato in Il popolo del fango, quando Aladdin è sepolto sotto una frana e Razoul è il primo (e unico) a correre in suo soccorso. Ammette che Aladdin era la persona giusta per essere al comando, grazie al suo coraggio e ingegnosità nel salvare anche le guardie. Durante gli eventi de Il ritorno di Malcho, sebbene Razoul abbia inizialmente messo in dubbio la qualità della leadership di Aladdin agendo come sultano di Agrabah e manipolava anche le esitanti decisioni di Aladdin, tuttavia lui e le altre guardie vennero in aiuto di Aladdin quando lavorò per proteggere Iago da Malcho. Una volta che Aladdin decise di smettere di ascoltare i consigli inutili sia di lui che di Iago, Razoul e le altre guardie aiutarono Aladdin con il suo piano che permise loro di intrappolare Malcho.

Quando il Sultano fu preso dallo spirito dell'armatura di Kileem in La prodigiosa armatura, alla fine ordinò l'esecuzione di Jasmine, alla quale il riluttante Razoul avrebbe dovuto decapitarla. Riconoscendo che il suo Sultano era impazzito, Razoul fece l'occhiolino a Jasmine, e lei sapeva che quando avesse fatto oscillare l'ascia verso il basso, poteva tirarsi indietro e lasciare che la lama spezzasse la catena delle sue manette. Razoul le disse quindi di correre, rimanendo indietro come una distrazione per consentire al Sultano posseduto di attaccarlo, anche se sapeva che avrebbe potuto essere facilmente ucciso, così che Jasmine avrebbe avuto più tempo per scappare.

Aladdin e il re dei ladri

Nel capitolo finale, Razoul e le sue guardie cercano di fermare i Quaranta ladroni quando tendono un'imboscata al matrimonio di Aladdin e Jasmine, ma vengono facilmente sopraffatti. Più tardi, Sa'Luk, che Aladdin aveva sconfitto per un posto tra i Quaranta ladroni, rivelò la posizione del nascondiglio dei ladri a Razoul, in cambio dell'immunità dall'accusa. Quando Razoul arrestò 31 dei ladri, Sa'Luk scoprì che Cassim e Aladdin non erano tra loro. Quando Sa'Luk venne a sapere che Aladdin era ad Agrabah, suppose che lo fosse anche Cassim, e rivela che Cassim, il padre di Aladdin recentemente arrivato, era il re dei ladri.

Razoul arrestò Cassim e Iago per aver tentato di rubare l'Oracolo, ma Aladdin fece evadere Cassim. Distratto, Razoul ha tentato di arrestare di nuovo Aladdin, ma è stato tramortito da Cassim. Anche se ha cercato di far accusare Aladdin per questo crimine, la richiesta di Razoul è stata respinta dal Sultano che ha scelto di trascurare la questione, perché il Sultano ha visto che Aladdin ha fatto uscire Cassim per amore, dal momento che Aladdin ha ammesso di aver invitato suo padre al matrimonio e che Aladdin era tornato a subire una punizione per le sue azioni, e dal momento che Genio, fingendosi un avvocato di stampo occidentale, fornì a Razoul una valigia e lo fece volare in alto. Un'altra azione del Genio è quella di cambiare gli abiti di Razoul in quelli di un'uniforme della polizia del 20º secolo, dove Razoul indossa un cappello da poliziotto, un'uniforme kaki e una cravatta. Il Sultano perdona Aladdin per le sue azioni con grande disapprovazione di Razoul. Alla fine Razoul impara ad accettare Aladdin e cattura il bouquet di Jasmine al matrimonio.

Curiosità

  • Razoul prende il nome dal disegnatore grafico della Disney, Rasoul Azadani.
  • La personalità e il personaggio di Razoul sono stati successivamente utilizzati come ispirazione per il Capitano delle guardie nel film Rapunzel - L'intreccio della torre del 2010.
  • Razoul sarà anche uno dei nemici che il giocatore dovrà superare nel prossimo gioco Epic Mickey: Il potere della magia.

Galleria

Disney d.png
Disney Wiki ha una galleria di immagini su Razoul/Gallery.


v - m - d
link={{{franchise}}}
Media
Film: Aladdin (1992)Il ritorno di JafarAladdin e il re dei ladriDisney Princess - Le magiche fiabe: Insegui i tuoi sogniAladdin (2019)
Televisione: AladdinHercules in: Ercole e le mille e una notteSofia la principessaC'era una voltaC'era una volta nel Paese delle Meraviglie
Videogiochi: AladdinAladdin: La vendetta di NasiraDisney InfinityKingdom HeartsDisney Magiche StorieDisney Emoji Blitz
Personaggi
Originali: AladdinGenioJasmineAbuTappeto VolanteSultanoRajahJafarIagoVenditore RazoulGuardie realiGazeemPrincipe AchmedSultana
Sequel: Abis MalCassimSa'LukOracolo
Le magiche fiabe: AneesaHakeemSaharaSharma
Videogiochi: NasiraBizarrah
Eliminati: ZenaGenio dell'Anello
Remake: DaliaPrincipe AndersHakim
Luoghi
AgrabahCaverna delle MeravigliePalazzo del SultanoIsola Evanescente
Oggetti
Scettro di JafarLampada del GenioMano di Mida
Canzoni
Aladdin: Notti d'OrienteLa mia vera storia Un amico come mePrincipe AliIl mondo è mio
Il ritorno di Jafar: Voglio vivere da soloNon c'è un amico al mondo come meNon so scordare l'amoreTu sei di serie B
Il re dei ladri: C'è una festa qui ad AgrabahLe mie radiciBenvenuto tra noiCome figlio e papàSei con me o no?
Le magiche fiabe: Sogno un'altra vita per meIl mio obiettivo sei tu
Remake: La mia voce
*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.