FANDOM


«Presto, levatevi, miei messaggeri di morte! La nostra ora finalmente è arrivata!»
―Re Cornelius al suo esercito

Re Cornelius (Horned King) è l'antagonista del 25° classico Disney Taron e la pentola magica ispirato ai primi due volumi de Le cronache di Prydain di Lloyd Alexander. Appare anche come ospite nella serie House of Mouse.

Biografia Modifica

Cornelius è il sovrano dei morti, una specie di scheletro incappucciato con piccole corna, accompagnato dal suo sciocco goblin servitore, Rospus. Quando il re con una pentola magica risveglia i morti che uccidono tutti i suoi servitori, Gurgy si sacrifica per aiutare Taron e i suoi amici. Questo però fa ritornare i morti nella terra. Furioso, il re tenta di eliminare Taron, ma morirà grazie al vento maledetto della pentola, che lo farà cadere in quest'ultima che lo "divorerà", scomparendo per sempre nel corso della distruzione del suo castello.

Il personaggio Modifica

Nell'aspetto il personaggio varia molto da quello originale di Lloyd Alexander, che indossava semplicemente un elmo a forma di teschio, sormontato da due corna, mentre qui è un vero e proprio morto vivente simile ad un lich. Gli occhi del Re sono neri ma verso la fine del film diventano rossi. Forse ciò è dovuto al fatto che sia furioso per la distruzione del suo esercito di morti. Il ruolo inoltre é completamente diverso da quello originale del libro, infatti esso non é altri che una fusione con il personaggio di Re Arawn di Annuvin il signore della terra dei morti, difatti nel libro, il Re Cornelius non é altro che il campione dell'esercito di quest'ultimo, mentre nel film è lui il signore dei morti.

Una delle sue caratteristiche principali è la mancanza di scene umoristiche a cui molti altri cattivi Disney (soprattutto maschili) sono soggetti e questo lo rende un nemico molto spaventoso per il pubblico infantile (caratteristica che pochi cattivi hanno nei classici disney come Chernabog, Grimilde e Frollo), nonostante la sua sete di dominare il mondo sia quasi ironica. Unico momento in cui c'è una sottilissima battuta ironica da parte sua è quando esalta con spregio i suoi tre sventurati prigionieri dicendo: Ma quante persone belle e valorose: un guardiano di porci, una misera sguattera, un menestrello fallito!.

Il nome originale del Re Cornelius è Horned King, ossia il Re con le corna o anche Re Cornuto, molto probabilmente il nome è stato cambiato per evitare il doppio senso della parola "cornuto", sostituita da un più appropriato Cornelius. Nella versione francese, invece, Cornelius è chiamato Seigneur des Ténèbres (Signore delle Tenebre o anche Signore Oscuro), mentre in Spagna Rey du Mal (Re del Male). Nell'edizione italiana del libro il suo nome viene tradotto in "Re dalle Lunghe Corna".

Altri apparizioniModifica

GalleriaModifica

Per approfondire, vedi la voce Re Cornelius/Gallery.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.