Disney Wiki
Advertisement

Roger-Rabbit-whatever-happened-to-32722365-251-286.gif

Roger Rabbit (letteralmente «Roger il Coniglio») è un personaggio inventato da Gary Wolf per un romanzo, adattato per il cinema nel film a tecnica mista Chi ha incastrato Roger Rabbit. Il suo doppiatore, nella versione originale, fu Charles Fleischer. In italiano, gli ha prestato la voce lo storico doppiatore Marco Mete.

Biografia e caratterizzazione cinematografiche

Roger è un coniglio bianco dalla voce stridula che vive a Los Angeles. Il suo naso, i suoi capelli e la sua tuta sono rossi, porta un papillon blu a pois bianchi e dei guanti gialli. Lavora alla Maroon Cartoons come star di cortometraggi, in cui è specializzato nel subire ogni genere di incidente e di sfortune (si veda l'incipit del film). Roger porta questo modo di fare, a differenza di altri personaggi animati (come Baby Herman), anche nella vita "reale". Difatti, sia sul set sia nella vita reale è un coniglio vitale e iperattivo, molto sfortunato, molto simpatico, molto rumoroso, molto curioso, molto pasticcione e non particolarmente intelligente; la sua simpatia riesce però ad aprire di nuovo il cuore al detective Eddie Valiant (Bob Hoskins), che in seguito alla morte del fratello aveva perso la fiducia nel prossimo e, specialmente, nei cartoni animati. Roger è "stranamente" sposato con Jessica Rabbit (voce di Kathleen Turner), una affascinante showgirl animata stereotipo della femme fatale. I suoi sospetti sulla fedeltà della moglie sono il motore della narrazione del film. Ha anche un amico dall'accento rauco, il taxi Benny. Roger ha una vera e propria allergia all'alcol: quando lo beve impazzisce, e provoca con le sue reazioni incontrollate danni incredibili a tutto ciò che gli sta intorno.

Aspetto

Roger Rabbit presenta alcune caratteristiche fisiche di altri personaggi sia reali e sia fittizi:

  • la forma della testa come Tex Avery.
  • i capelli rossi come Droopy.
  • l'abbigliamento di Pippo.
  • il farfallino di Porky Pig.
  • i guanti sono un chiaro riferimento a Topolino.
  • le guance e le orecchie si ispirano a Bugs Bunny.

Altre apparizioni animate

Roger appare anche come protagonista in tre cortometraggi in tecnica mista, usciti nei cinema in abbinamento a determinati lungometraggi ed editi in VHS nel 1996 sotto il titolo Ecco Roger Rabbit!

  • Una pazza indigestione (Tummy Trouble, 1989), abbinato a Tesoro, mi si sono ristretti i ragazzi;
  • Le montagne russe (Rollercoaster Rabbit, 1990), abbinato a Dick Tracy;
  • Trail Mix-Up (1993), abbinato a Sulle orme del vento.

Altri media

Tra il 1988 e il 1993, la Disney ha prodotto in licenza storie a fumetti con protagonista il personaggio, inedite in Italia.

Curiosità

  • Per facilitare la recitazione di Bob Hoskins nelle scene in cui è accanto al personaggio di Roger, Charles Fleischer ha indossato sul set un costume da coniglio.
  • Prima della scelta di Fleischer era stato considerato Lou Hirsch come voce di Roger Rabbit.
  • Roger Rabbit è il protagonista della tesi di laurea di Noemi, scritta sotto la supervisione del relatore Vito Zagarrio per il DAMS dell'Università di Roma Tre
  • Nella versione italiana, lo storico doppiatore di Roger, Marco Mete, ha prestato la voce soprattutto al gatto poliziotto protagonista Bonkers, nella serie animata Bonkers, gatto combinaguai.

Voci correlate

Advertisement