Disney Wiki
Advertisement

«Ho cercato si di scordare, é una storia ormai finita...ma non posso perdonare, dovranno pagare con la loro vita!»
―Zira

Zira è la madre di Nuka,Vitani, e Kovu, e la principale antagonista di Il re leone 2 - Il regno di Simba.

Storia

Il Re Leone

Zira non appare nel primo film, né fa cameo nelle scene.

Come era stato specificato dalla stessa Zira nel secondo film, fu distrutta della morte di Scar.

The Lion Guard

Zira appare insieme ai sui figli e al suo orgoglio di Rinnegati nell'episodio "I Leoni delle terre esterne", dove prende possesso del territorio (e della pozza d'acqua) delle Iene. Zira cercherà ripetutamente di manipolare Kion chiedendogli di allearsi con lei, soppratutto dopo aver visto il ritorno del ruggito degli anziani; ma alla fine Zira e il suo orgoglio tendono una trappola a Kion.

Zira disse a Kion che Scar gli ha svelato tutto quello che sapeva sul ruggito, e gli disse anche che Scar è il vero re, ma Kion replica che Scar non è mai stato il verò re, Zira si infuria e ordina di "attacare" Kion; ma dopo l'arrivo della Guardia del Leone, in soccorso di Kion, si crea una battaglia tra l'orgoglio di Zira e la guardia del Leone, che alla fine sarà vinta dalla guardia (che Zira insulterà definendola "patetica".

Cosi, i Leoni Rinnegati furono sbattuti nelle Terre di nessuno (nel Termitaio) da Kion (con il ruggito degli anziani), dove Zira disse a Nuka (rispondendo alla sua domanda, di dov'è erano finiti), "Nella nostra nuova casa".

Il re Leone II-Il regno di Simba

Zira appare per la prima volta dopo che Kovu e Kiara fanno conoscenza; e dopo aver incontrato il suo "nemico giurato" Simba insieme a Nala, Timon, Pumbaa e il suo l'orgoglio (branco di Leoni).

Dopo essere tornata nelle "Terre di nessuno", Zira rimprovera suo figlio Nuka per non aver tenuto d'occhio Kovu, e rimprovera anche quest'ultimo.

Gli anni passano, mentre Zira addestra Kovu ad uccidere Simba e a diventare il nuovo re; Zira aveva un piano strategico per far avvicinare Kovu a Simba, servendosi di Nuka e Vitani, i quali provocheranno un incendio alle Terre del branco, nel punto dove Kiara sta cacciando degli antilopi, facendo sì che Kiara rimanesse bloccata nell'incendio e Kovu la salvasse poco dopo. Dopo che Kovu "entro" nella rupe dei re (inattesa della decisione di Simba), Zira rimase (insieme a Nuka) a "spiare" Kovu e Simba alla rupe dei re, dove svelo il suo piano dell'imboscata per uccidere Simba.

Mentre Kovu e Simba camminano parlando della vera natura di Scar, oltrepassano il confine delle Terre del branco, dove Zira tende loro un agguato; che si conclude con la tragica morte di Nuka sui tronchi (un tronco lo prese in pieno, mentre cercava di rendere orgogliosa sua madre Zira, uccidendo lui stesso Simba) che fece disperare molto Zira, e con l'esilio di Kovu da parte di Zira, e dopo da parte di Simba.

Zira, insieme al suo orgoglio di rinnegati e a sua figlia Vitani , si recò con rancore e vendetta alle Terre del branco, dove avvenne lo scontro all'ultimo sangue tra il suo orgoglio e quello di Simba.

Che verrà fermato a causa di Kiara e Kovu; i Rinnegati e Vitani si unirono all'orgoglio di Simba, ma Zira non accettò di unirsi al l'orgoglio di Simba e di dimenticare il passato; quando Simba venne distratto (insieme agli altri) per dei tronchi che bloccavano l'andare del fiume (per colpa della tempesta, avvenuta durante la battaglia) nella gola vicina, Zira si mise in posizione d'attacco e si lancio in direzione di Simba (mentre quest'ultimo era distratto, per la faccenda del fiume). Ma, Kiara la fermò in tempo , e insieme a lei, Zira cade nella gola, ma si aggrappo con gli artigli alle rocce all'ultimo minuto, mentre la corrente del fiume ruppe la diga di tronchi.

Kiara cercò di salvarla porgendole la zampa, ma Zira "rifiutò" l'aiuto, e cade/si butto nella gola con il fiume in tempesta. Venne travolta dai tronchi e affogò

Aspetto fisico

Zira è una Leonessa magra; con la pellicia che varia dal marrone al giallognolo, e il suo manto è color crema. I suoi occhi sono rossi (possono variare nelle scene con colori più scuri, diventando rosso fuoco o quasi marroncini), le sue "soppraciglia" sono nere, e i sacchi intorno agli occhi sono marroni.

Il pelo sulla punta della sua coda è marroncino, ha una striscia marroncina che lungo il dorso, e ha un taglio sull'orecchio (che per degli errori d'animazione passa dal lato destro a quello sinistro, in alcune scene).

Personalità

La personalità di Zira si può essere considerata: sadica, manipolatrice, aggressiva, astuta, cinica, acida, e vendicativa; tuttavia c'è da dire che è accecata dal odio e dalla vendetta, tanto da abusare e manipolare i propri figli (soppratutto di Kovu) per vendicare Scar e uccidere Simba. Però si dimostra triste e angosciata per la morte del proprio figlio (cioè Nuka), rivelando che nel profondo è una madre che ci tiene alla sicurezza dei propri figli.

Oltre a questo, Zira minaccia di morte sua figlia Vitani nel finale del film, rivelando che ormai è cosi furiosa e instabile da uccidere anche la propria figlia, infatti il suo orgoglio rimane disgustato da questa frase che decide di unirsi all'orgoglio di Simba e Kiara.

Curiosità

  • Il suo nome in Swahili prende il significato di "odio" o "arrendersi"
  • Zira, nel finale originale del secondo film, si sarebbe suicidata; negando l'aiuto di Kiara con un "no" seguito da un'espressione di pura follia, mentre dice quella che sarà la sua ultima parola: "mai", lasciando la presa e cadando con un sorrisetto inquietante verso la propria morte, affogando nel fiume in tempesta. Questa scena fu tagliata perchè considerata troppo "oscura" e inquietante per un film Disney e per i bambini.
  • In The Lion Guard , Zira è priva della striscia marroncina sul dorso, non ostante sulle pitture rupestri appaia con essa.
  • Nel doppiaggio originale, Zira dice la frase "Se hai bisogno della tua libbra di carne..." citazione all'opera shakespeariana "Il mercante di Venezia".
  • Zira originariamente doveva essere la compagna di Scar, ma la loro relazione è stata oscurata per evitare la relazione di sangue tra Kovu e Kiara, però dopo Kovu è stato reso il figlio adottivo di Scar, e la relazione tra Scar e Zira è rimasta "neutra".

Galleria

File:Lente.png Per approfondire, vedi la voce Zira/Gallery.

Voci correlate

v - m - d
Releone.png
Media
Film: Il re leoneIl re leone II - Il regno di SimbaIl re leone 3 - Hakuna MatataThe Lion Guard - Il ritorno del ruggitoIl re Leone (2019)
Televisione: Timon e PumbaaThe Lion Guard
Musica: Il re leoneIl re leone 2 - Il regno di SimbaThe Lion Guard
Videogiochi: Il re leoneIl re leone: La grande avventura di SimbaKingdom Hearts IIDisney UniverseDisney Infinity 2.0Disney Crossy Road
Personaggi
Il re Leone: SimbaNalaMufasaScarRafikiTimonPumbaaZazuShenzi, Banzai ed EdSarabiSarafina
Il re Leone 2: KiaraKovuZiraVitaniNukaRinnegati
Il re Leone 3: Madre di TimonZio Max
The Lion Guard: KionBungaFuliBeshteOnoTiifuZuriIl padre di NalaJanjaCheeziChunguMzingoMadoaTunuWemaTanoNneJasiriMa TemboAminifuMtotoMadre di MtotoChamaZigoZitoJohariMzigoMwoga MzigoRe SokweHafifuMajinuniMzigoShujaaMzigoTumbiliFurahaReireiGoigoiDogoKijanaUshariMakiniLo strano LeoneLo strano CobraNduliMakuuTamkaKiburiPuaHadithiMuhangaMuhangusShupavoNyeusiNjanoNyataWazaDahahabuMakiniFikiriKitendoMzahaBupuLa guardia di ScarTamaaBasiAngaMakuchaBadiliMapiganoChuluunMama BinturongBonginoDughiDomogMpishiBingaUlluRaniBaliyoSurakNirmalaJannaSâhasiAnandaKasiAnandaImaraShabahaAskari
Altro: KopaAhadiAhadiTojoTamaNiChumviKulaMalkaLeoMohatuLeone egoistaZuzuAfuaMegaNgawaTanglemane
Luoghi
AfricaFiume ZuberiMonte KilimanjaroRupe dei ReTerre del BrancoDesertoPozza dell'AcquaCimitero di ElefantiGolaGiunglaGrande FiumeAlbero di RafikiTerre di NessunoL'Albero della vita
Canzoni
Il re leone: Il cerchio della vitaIl rapporto del mattinoVoglio diventar presto un reSarò reHakuna MatataL'amore è nell'aria staseraHula
Il regno di Simba: Lui vive in teUn'unica realtàLa mia ninnanannaUpendiTu non sei come noiL'amore troverà la via
Hakuna Matata: Scava una tanaGattona, annusa, sobbalzaIl leone si è addormentatoGiorno notte
The Lion Guard: È in arrivo la Lion GuardÈ una bella giornataZuka ZamaStanotte è la notteUn leaderSei come me (Sisi Ni Sawa)Non puzzareBunga il saggioGli impegni del Re LeoneLo stile sciacalloUn giorno di pace e armoniaA modo mioUtamuBabbuiniChe faremo noiA testa altaFujo
Advertisement